Poliziotto in borghese pedina sé stesso per venti minuti

Un giovane ufficiale di polizia del Sussex (una delle regioni meridionali del Regno Unito) stava monitorando un quartiere attraverso una serie di telecamere a circuito chiuso quando ha creduto di individuare una persona che si muoveva in modo sospetto.

Geek
di babalot 8 febbraio 2012 13:22
Poliziotto in borghese pedina sé stesso per venti minuti

Questa volta la realtà ha preso in prestito le modalità del film comico: un giovane ufficiale di polizia del Sussex (una delle regioni meridionali del Regno Unito) stava monitorando un quartiere attraverso una serie di telecamere a circuito chiuso quando ha creduto di individuare una persona che si muoveva in modo sospetto. Ha deciso così di chiamare un agente in borghese, che si trovava nei paraggi, e l’ha indirizzato sulle tracce del sospetto, mentre continuava a seguire quest’ultimo sui monitor della centrale di polizia.

Ci sono voluti venti minuti, e l’intervento di un altro poliziotto, perché il giovane ufficiale si rendesse conto che stava costringendo il collega a pedinare sé stesso.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)