Libri
di Simone Stefanini 2 marzo 2018

Blue Fighter, il manga di Jiro Taniguchi sulla boxe

Blue Fighter è un manga di Jiro Taniguchi e Garon Tsuchiya sulla boxe, per la prima volta in italiano

Per la prima volta in Italia grazie a J-Pop un manga strano, oscuro e avvincente sulla boxe: Blue Fighter del grande Jiro Taniguchi, sceneggiato da Caribu Marley, cioè Garon Tsuchiya, già autore del manga di Old Boy.

Un’opera minore di Taniguchi, famoso per essere uno degli autori di manga più riconoscibili ed apprezzati in tutto il mondo per libri come Al tempo di papà, Quartieri lontani, L’uomo che cammina o Icaro, sceneggiato da Moebius, eppure fresco e molto potente, proprio come il suo protagonista, un pugile di nome Reggae che parla poco, con un passato misterioso e con un pugno indistruttibile, che però non vince quasi mai.

 

 fumettologica

 

Non è la solita storia in stile Rocky alla quale siamo abituati se parliamo di racconti sul pugilato, questo manga sembra un hard boiled con delle incursioni nei temi più intimi della spiritualità, per una lettura originale e intensa di un grande mangaka (purtroppo scomparso lo scorso anno) su un tema fin troppo inflazionato.

 

[compra]

CORRELATI >