Libri
di Claudio Pomarico 15 Giugno 2016

In vendita la casa di Amityville, tra omicidi, Hollywood e oscure presenze

Cercate casa? Date un’occhiata qui: ma se sentite qualche rumore strano la notte, non dite che non vi avevamo avvertito

La casa di Amityville è in vendita: astenersi perditempo, esorcisti, ghostbusters  La casa di Amityville è in vendita: astenersi perditempo, esorcisti, ghostbusters

 

Popolarissimo tra gli anni settanta e ottanta, il ciclo di film horror Amityville ha regalato più di un brivido agli appassionati del genere: brividi in calando, perché dal primo episodio della serie datato 1979 in poi abbiamo visto parecchie pellicole che erano pura fuffa.

Però la casa, set della spaventosa vicenda, ci è sempre rimasta nel cuore.

Quel che conta per gli appassionati infatti è il primo capitolo della serie, diventato negli anni un piccolo cult, e ispirato a sua volta a un libro del 1977 – The Amityville Horror – A True Story, di Jay Anson – che prendeva spunto da eventi reali: una famigliola americana che si trasferisce in un casa dove erano stati commessi crimini efferatissimi e che abbandonava l’abitazione sconvolta e terrorizzata dalle presenze paranormali che la infestavano.

Bello eh? Se vi piace l’idea di provare il loro stesso brivido sappiate che la casa di Amityville è in vendita. Ma vediamo la storia dell’orrore di Amityville, e come mai quella rilassante casetta dalle finestre demoniache è maledetta.

Attenzione: da qui in poi ci sono una serie di spoiler, se non avete mai visto i film della serie, evitate di leggere.

Il 13 novembre del 1974 Ronald DeFeo Jr. sterminò i sei membri della sua famiglia. Vivevano al 112 di Ocean Avenue ad Amityville, un sobborgo di Long Island non lontano New York. DeFeo inizialmente si dichiarò innocente, denunciando come autore degli omicidi un certo Louis Falini, ma nel giro di poche ore confessò di aver ucciso da solo i genitori e i suoi quattro fratelli, spinto a farlo da alcuni spiriti che popolavano la casa in cui viveva con i genitori…

 

Ronald DeFeo Jr. dopo l'arresto nel 1974 casa di Amityville  Ronald DeFeo Jr. dopo l’arresto nel 1974

 

Un anno dopo la strage nella casa coloniale andarono a vivere George e Kathy Lutz insieme ai loro tre bambini. Non fu una grande idea. Dopo solo 28 giorni infatti i Lutz scapparono terrorizzati, sostenendo di essere stati minacciati da misteriose presenze paranormali, e da lì sarebbe nata la leggenda di Amityville. Tra gli studiosi più interessati al caso spicca il nome di Stephen Kaplan che per anni proverà a dimostrare la falsità degli eventi raccontati nel romanzo di Anson, alimentando polemiche su uno degli eventi più controversi e studiati nel campo del paranormale.

Volete leggere l’annuncio della casa di Amityville? Eccola qui: al 112 di Ocean Avenue è in vendita al prezzo di $850,000 (fantasmi inclusi), con tanto di numero civico cambiato, per tentare di rimuoverne la sinistra fama.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
31,30 €

In her kitchen

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso. Questo libro fotografico di Gabriele Galimberti ne racconta le cucine, i luoghi per definizione, delle nonne.
23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
28,90 €

Al di là delle parole. Che cosa provano e pensano gli animali

Abituati ad anni ed anni a guardare documentari prima su Superquark e poi sui vari canali satellitari o su Netflix, quando si inizia a leggere Al di là delle parole di Carl Safina, libro appena uscito per Adelphi, si è convinti di sapere tutto sul mondo degli animali. E invece no, leggendo il libro si capisce come non sappiamo proprio niente.
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
9,50 €

Zen del Juggling

Autore: Dave Finnigan Editore: Nuovi Equilibri Un vecchio libro, del 1999, ma è un classico per gli amanti della giocoleria, è in fondo un libro per tutti, perché la vita è come un esercizio difficile di giocoleria.
49,77 €

Before they pass away

Il libro del fotogrfo inglese Jimmy Nelson raccoglie le immagini delle popolazioni che stanno scomparendo dal pianeta. Non sono solo alcune specie di animali che si stanno estinguendo, ma anche diverse popolazioni di uomini e donne che vivono ai margini del mondo o in luoghi remoti, al limite della storia e dell'esistenza, con tradizioni, usanze e costumi bellissimi. Foto emozionanti, da pelle d'oca.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >