Libri
di Elisabetta Limone 6 Marzo 2017

In questo libro sono raccolte le foto che Instagram non vuole che tu veda

Due fotografe hanno raccolto in un libro le molte foto che sono state rimosse da Instagram

© Arvida Byström dazed - © Arvida Byström

 

Che fine fanno le immagini che vengono rimosse da Instagram perché violano gli standard dell’app? La domanda può sembrare banale ma nasconde una verità inquietante: su Instagram (e  anche su Facebook, che è sempre di Mark Zuckerberg), le regole sono ferree e il corpo umano nella sua nudità è del tutto bandito, anche quando si tratta di foto palesemente artistica.

A questo proposito,  Arvida Byström e Molly Soda hanno chiamato a raccolta tutte le colleghe e i colleghi fotografi, perché inviassero loro le immagini che sono state bandite da Instagram e le hanno pubblicate in un libro dal titolo Pics or It Didn’t Happen: Images banned From Instagram, che raccoglie centinaia di foto che il social di immagini più famoso al mondo non ha voluto condividere.

 

Le linee guida di Instagram sono chiare, il social rimuove automaticamente tutti i contenuti violenti, in cui figura il nudo anche parziale, discriminatori, contro la legge, che incitano l’odio, le foto pornografiche o sessualmente suggestive.

Molte delle immagini raccolte nel libro trattano il nudo femminile, che a detta delle autrici, è costantemente censurato nella vita di ogni giorno, e Instagram non è che lo specchio di quella vita.  Il motivo della censura alla foto di una ragazza che parla al telefono indossando un hijab rimane in ogni caso oscuro.

 

© Arvida Byström  © Arvida Byström

 

“Come donne, impariamo a essere critiche nei confronti del nostro corpo e in quelli del corpo delle altre donne. C’è un grande senso di vergogna en una grande paura che circonda il corpo femminile, una fotografia di nudo diventa immediatamente pornografica anche se il suo intento è del tutto diverso.” 

L’insieme degli artisti coinvolti nel libro conta più di 220mila follower e grazie a questo seguito, le ideatrici contano di far passare il messaggio che il corpo femminile, mostrato in un contesto artistico, non sia mai da censurare.

Compra | Amazon

© Amalia Ulman  © Amalia Ulman

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

21,16 €

Un anno al vetriolo. Los Angeles Police Department, 1953

Ottantacinque foto della polizia di L.A. del 1953 diventano racconti scritti da uno dei più grandi scrittori americani viventi, un po' duro e crudo, per fare un viaggio all'inferno nella città degli angeli.
49,77 €

Before they pass away

Il libro del fotogrfo inglese Jimmy Nelson raccoglie le immagini delle popolazioni che stanno scomparendo dal pianeta. Non sono solo alcune specie di animali che si stanno estinguendo, ma anche diverse popolazioni di uomini e donne che vivono ai margini del mondo o in luoghi remoti, al limite della storia e dell'esistenza, con tradizioni, usanze e costumi bellissimi. Foto emozionanti, da pelle d'oca.
5,99 €

L'universo spiegato ai miei nipoti

Le risposte di un nonno astrofisico alle domande della nipotina raccolte in questo piccolo libretto. Hubert Reeves è un grande divulgatore e questo è un libro perfetto per cominciare a scoprire i misteri dell’Universo con i propri figli e nipoti.
31,30 €

In her kitchen

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso. Questo libro fotografico di Gabriele Galimberti ne racconta le cucine, i luoghi per definizione, delle nonne.
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
14,45 €

L'inverno d'Italia: Il fumetto di Davide Toffolo sui campi di concentramento italiani

Grazie a Coconino Press è uscita la nuova edizione di L’inverno d’Italia, il fumetto sulla vergognosa pagina della storia italiana: i campi d’internamento italiani in cui finirono migliaia di cittadini sloveni. Una storia poco conosciuta raccontata qui con le illustrazioni del bravissimo Davide Toffolo.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >