Libri
di Simone Stefanini 18 Aprile 2019

La Dottrina, la distopia di Bilotta e Di Giandomenico finalmente in edizione integrale

Per Feltrinelli Comics esce La Dottrina, un libro a fumetti spietato sui nostri tempi

“Ci vuole un po’ perché gli occhi si abituino. Gli altoparlanti intimano di entrare in fabbrica? Obbedisci. Il tuo compagno è stato sostituito? Adattati alla nuova situazione. I tuoi figli ti osservano nel buio? Hanno ricevuto un ordine. Soffri di ansia? Non stai formulando i pensieri corretti. Non credi a quello che stai leggendo? Questa non è la realtà che devi ricordare.”

Il 18 aprile arriva in libreria La Dottrina, scritto da Alessandro Bilotta e disegnato da Carmine Di Giandomenico, pubblicato per la prima volta in edizione integrale da Feltrinelli Comics. Qui sotto, le prime 10 tavole in anteprima:

Un nuovo giorno la città viene svegliata dagli Altoparlanti. L’umanità esanime s’incammina verso uffici e fabbriche all’ombra della Torre del Nocchiere. Il cittadino Zeccaria, impiegato meticoloso, soffre di manie di persecuzione per cui è iscritto a una lista di controllo. Crede di capire cose che gli altri non capiscono. Alla vigilia della festa della Solennità, due amanti vivono un amore clandestino riuscendo a eludere per brevi periodi i controlli dei Professori, le guardie armate. Un artista di regime progetta opere per la celebrazione e due bambini vengono allontanati dalla Scuola per essere mandati in Rieducazione. In una realtà in cui è reato avere espressioni facciali, entra in scena un personaggio che si fa chiamare La Smorfia e che ad alcuni riporta alla mente la leggenda di un individuo che cercò di liberare gli uomini.

La serie di Bilotta e Di Giandomenico finalmente esce in edizione completa. Era uscita come serie a puntate nel 2001 ed è stata pubblicata in quattro volumi da Magic Press nell’arco di otto anni. Ha vinto nel 2006 il Premio Micheluzzi come “miglior sceneggiatura per una serie realistica”.

Nel mondo descritto nel libro, non trovano spazio i sentimenti delle persone, che vivono in una società distopica non dissimile da quella descritta in 1984 di Orwell o da Il Mondo Nuovo di Huxley, con delle eccezioni che non stiamo a svelarvi per non farvi perdere la sorpresa per un’opera sfaccettata e piena di dettagli da approfondire, di spunti di riflessioni paradossalmente oggi ancora più validi di quando è stata scritta, perché negli anni ’10 abbiamo vissuto la dittatura della tecnocrazia e oggi, più che mai, siamo schiavi dei device che ci connettono col mondo e che, al contempo, ci rendono immensamente soli.

La Dottrina – Alessandro Bilotta, Carmine Di Giandomenico

Compra | Amazon

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
21,16 €

Un anno al vetriolo. Los Angeles Police Department, 1953

Ottantacinque foto della polizia di L.A. del 1953 diventano racconti scritti da uno dei più grandi scrittori americani viventi, un po' duro e crudo, per fare un viaggio all'inferno nella città degli angeli.
9,50 €

Zen del Juggling

Autore: Dave Finnigan Editore: Nuovi Equilibri Un vecchio libro, del 1999, ma è un classico per gli amanti della giocoleria, è in fondo un libro per tutti, perché la vita è come un esercizio difficile di giocoleria.
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >