Libri
di Chiara Dell'Oro 3 Giugno 2021

Perdersi e ritrovarsi con Anais Nin nel mare delle menzogne

Anais Nin nel mare delle menzogne è un graphic novel onirico e sensuale, scritto e disegnato dall’autrice Léonie Bischoff. Le sue illustrazioni, realizzate con il solo utilizzo di una matita multicolore, lo rendono un graphic novel unico e davvero imperdibile.

anais-nin-nel-mare-delle-menzogne

Il libro, pubblicato da Ippocampo Edizioni, racconta una delle storie d’amore più intensa del Novecento, quella tra Anais Nin e Henry Miller. Lei mezza cubana e danese, lui squattrinato e non ancora famoso, entrambi sposati e scrittori ambiziosi. Anais e Henry si conoscono nel 1931 a Parigi, sono accomunati dalla passione per la scrittura e fin da subito provano un’irrefrenabile attrazione. Un’amicizia nata come scambio intellettuale di consigli e frammenti di romanzi, che permetterà a entrambi di acquisire maggiore consapevolezza di sé, ma anche di crescere come scrittori.

“È un artista, non c’è dubbio. Sensibile, curioso e anche allegro. Strizza gli occhi come un vecchio saggio, e sembra inebriarsi di vita. È solido, spontaneo, Intenso, Henry è come me.”

Il racconto è incentrato sui risvolti che la relazione ha avuto per Anais Nin, vera protagonista della storia. Costruito ripercorrendo i diari che la scrittrice iniziò a scrivere all’età di 11 anni, il vero obiettivo del libro è mostrare l’intricata personalità di Anais. Attraverso le pagine e i delicatissimi disegni, la personalità di Anais prende forma, si modifica, permettendo alla scrittrice di acquisire sicurezza e sensualità. Mentre con il marito Hugo la vita sembra troppo monotona, grazie a Henry, Anais ritrova le sue sicurezze, inizia a conoscersi e si sente finalmente libera di esprimere i suoi impulsi sessuali e i suoi desideri.

anais-nin-libro

Anais nel mare delle menzogne non è un libro romantico, ma passionale e molto introspettivo. Un libro coinvolgente e d’ispirazione, arricchito grazie alle stupende illustrazioni di Leonie Bischoff. Illustrazioni che spesso parlano al posto dei personaggi, trasmettono le loro emozioni e permettono alla storia di passare velocemente da una dimensione temporale all’altra: passato, presente, futuro e pure onirica.

Il tratto delicato e sinuoso dell’autrice combacia perfettamente con la personalità di Anais. Leggere il libro sarà come incontrarla di persona. Si apprende molto di lei, della sua storia, dei suoi turbamenti, del rapporto complicato con il padre e delle relazioni tenute nascoste al marito. I disegni, eleganti e raffinati, consentono di proiettarsi nei ricordi di Anais oppure di immergersi nell’intimità della storia d’amore con Henry, come avviene nei film romantici, quando le immagini spensierate dei due innamorati, scorrono insieme a una colonna sonora strappalacrime. Le pagine dedicate ai sogni sono però le più belle. Nella narrazione si procede tra le illustrazioni senza scritte e si lascia spazio all’immaginazione, cercando di fantasticare liberamente sul significato del sogno.

anais nin nel mare delle menzogne

Leggere Anais Nin nel mondo delle menzogne è come sfogliare un’opera d’arte. La storia, ma soprattutto le illustrazioni, vi terranno incollati alle pagine. Non appena lo avrete in mano, la voglia di vedere tutti i disegni sarà così irrefrenabile che finirete di leggerlo in pochissimo tempo. È una promessa!

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
10,20 €

Il mare spiegato ai miei nipoti

Se anche a voi piace il mare e magari siete anche dei tipi scientifici o perlomeno curiosi, allora questo bel libretto può aiutarvi a conoscere meglio l'ecosistema del mare, i suoi segreti e la sua importanza. Scritto da Hubert Reeves e Yves Lancelot è un libro di divulgazione scientifica sul mare, che potete leggere con i vostri figli. Invece delle solite banalità fantasy. :-)
50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
124,76 €

More than human

Gli animali sono più umani di noi? Forse. E’ questo il lavoro del fotografo londinese Tim Flach, che raccoglie in un volume tutti i suoi migliori scatti di animali che sembrano più umani degli esseri umani. Un librone pieno di grosse, bellissime e dettagliatissime foto che vi lasceranno senza parole.
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >