Libri
di Giulio Pons 29 Dicembre 2019

Un pianeta ad aria condizionata, chi paga il conto del global warming

L’ultimo libro di Antonio Cianciullo racconta come la rivoluzione industriale abbia ridotto il mondo, creando inquinamento e disparità sociale. Ma c’è una soluzione, grazie alla tecnologia stessa, è la riconversione green.

Il futuro della terra è in mano a due lobby contrapposte, una ha dominato per quasi due secoli, l’altra cerca spazio da qualche decennio. La lobby dei combustibili fossili è stata finora la più conveniente, la più redditizia, quella portatrice di ricchezza e benessere per tutti. Chi la sostiene non crede alla teoria dell’innalzamento delle temperature a causa dell’attività dell’uomo e rivendica il diritto a bruciare carbone e usare il petrolio, in nome della modernità. Tuttavia il benessere generato dall’uso incondizionato delle risorse fossili, con tutti i derivati di plastica e chimica, è stato finora il più vantaggioso solo perché nel bilancio dei costi e dei benefici non sono mai stati inclusi i danni dell’inquinamento, i danni all’ambiente e alla salute delle persone.

La nuova lobby che si sta formando e sta cercando spazio è quella dell’economia green, dell’economia circolare, dove ogni scarto diventa alimento di qualcos’altro, come avviene in natura, in nome di una nuova modernità che rispetta l’ambiente. Chi la sostiene non vuole fare solo rinunce, ma chiede di includere nel bilancio tutti i fattori, perché solo guardando il pianeta nel suo complesso si può vedere che il green conviene a tutti. Questa visione può far migliorare le città e far prosperare le popolazioni grazie alla tecnologia e al sostegno delle persone. Spostare i guadagni dal fossile al green è possibile però solo con l’appoggio della politica, a tutti i livelli e per questo servono le persone.

Lo scontro tra la lobby del petrolio e quella del green è raccontato ad Antonio Cianciullo nel libro Un pianeta ad aria condizionata (Aboca edizioni). In vendita su Amazon - Lo scontro tra la lobby del petrolio e quella del green è raccontato ad Antonio Cianciullo nel libro Un pianeta ad aria condizionata (Aboca edizioni).

In tutto ciò il ruolo dei governi è importante per garantire la solidarietà necessaria per consentire a tutti di godere dei vantaggi di una riconversione green. Nell’uso dei fossili, infatti, si è finiti con l’arricchire un piccolo gruppo di persone generando l’inquinamento e i problemi climatici che colpiscono soprattutto i più poveri. In questa situazione, chi non ha i soldi per pulirsi l’aria che respira, l’acqua e gli alimenti rischia di ammalarsi. Il clima diventa instabile e chi non può difendersi rischia di perdere tutto con un acquazzone.

La solidarietà, ci spiega l’autore del libro Antonio Cianciullo, è possibile se si introduce la regola base “chi inquina paga“, perché è solo così, conteggiando tutti i pro e i contro, che si possono trovare le risorse finanziarie per spostare l’economia verso il paradigma circolare del green.

Spesso, leggendo, sembrano casi estremi, eventi lontani, ma ormai sono anche casi italiani: alluvioni, gelate, inondazioni, colpi di calore. Tutto il mondo è sulla stessa barca, Greta, Kyoto, Parigi, Madrid, Bolsonaro, Trump, Salvini… C’è chi rema verso il nuovo e chi rema contro e tu da che parte stai?

Compra | su Amazon

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
124,76 €

More than human

Gli animali sono più umani di noi? Forse. E’ questo il lavoro del fotografo londinese Tim Flach, che raccoglie in un volume tutti i suoi migliori scatti di animali che sembrano più umani degli esseri umani. Un librone pieno di grosse, bellissime e dettagliatissime foto che vi lasceranno senza parole.
9,50 €

Zen del Juggling

Autore: Dave Finnigan Editore: Nuovi Equilibri Un vecchio libro, del 1999, ma è un classico per gli amanti della giocoleria, è in fondo un libro per tutti, perché la vita è come un esercizio difficile di giocoleria.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
5,99 €

L'universo spiegato ai miei nipoti

Le risposte di un nonno astrofisico alle domande della nipotina raccolte in questo piccolo libretto. Hubert Reeves è un grande divulgatore e questo è un libro perfetto per cominciare a scoprire i misteri dell’Universo con i propri figli e nipoti.
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >