Natura
di Sandro Giorello 13 Luglio 2016

Nelle isole Far Oer usano le pecore al posto delle auto per realizzare Google Street View

L’arcipelago nordico non è presente su Google Street View e gli abitanti non ci stanno

pecora-google-street-view visitfaroeislands.com - La pecora è pronta per le sue esplorazioni

 

Le Fær Øer sono un arcipelago di isole posizionato tra la Scozia, la Norvegia e l’Islanda. A vedere dal sito del loro ufficio turistico sembra un ottimo posto dove andare in vacanza: potete divertirvi con le immersioni, fare birdwatchinig, organizzare escursioni in montagna o provare uno dei tanti ristorantini a base di pesce.

Il problema delle Fær Øer è che le strade non sono mappate su Google Street View. Potete fare come me e fidarvi dell’ufficio turistico o rimanere con il dubbio che questi bellissimi paesaggi esistano davvero. Per questo è stata lanciata una campagna al fine di convincere Google a mandare i propri veicoli e mappare queste strade con le sue videocamere. Nel frattempo, gli abitanti del posto si sono portati avanti con il lavoro utilizzando le pecore.

 

Perché in queste isole vivono più di 70.000 pecore e appena 50.000 persone: da qui l’idea di Durita Dahl Andreassen, una giovane ragazza dell’ufficio turistico, che si è inventata un modo molto intelligente per fa promozione alla propria isoletta. Insieme a due suoi colleghi ha creato un particolare congegno munito di una videocamera che filma a 360° – proprio come le macchine di Google – che può essere fissato sul manto di una pecora. Grazie a due pannelli solari e ad una batteria di riserva, la camera può registrare per diverse ore consecutive, in più è collegata ad un cellulare che invia le immagini direttamente ai ragazzi.

 

Possiamo vedere questa simpatica pecorella che va a spasso per le colline e per le piccole radure dell’isola curiosando tra i posti che le piacciono di più. Abbiamo così la conferma che nelle Fær Øer ci sono davvero degli ottimi luoghi da visitare. In più è davvero rilassante guardare i video della pecora che corre libera tra le montagne, dovrebbero dedicarle uno show tutto suo.

 

FONTE |  mashable.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >