Da Géricault a Bacon: le opere d’arte più spaventose della storia

Paura e delirio nella storia dell’arte pittorica

Pittura
di Sandro Giorello facebook 28 settembre 2016 14:25
Da Géricault a Bacon: le opere d’arte più spaventose della storia

theodore-gericault quadri spaventosi storia arte culturacolectiva.com/ - Théodore Géricault

 

Un quadro può fare molta paura. Che tra i tanti compiti dell’arte ci sia quello di indagare scavando negli ambiti più oscuri dell’animo umano era chiaro, ma quello che si può trovare lì in fondo spesso non è poi così rassicurante.

 

Il sito Culturacolectiva.com ha stabilito una possibile classifica delle dieci opere della storia che più fanno paura in assoluto.

Troviamo dipinti che con poche pennellate e colori netti sono in grado di restituirci un senso di desolazione, decadenza e di morte assumente terrificante, altri invece che attingono alla mitologia greca per raffigurare scene di rara violenza.

 

quadri-violenti-paura-horror4 quadri spaventosi storia arte culturacolectiva.com/ - Hans Ruedi Giger

 

Dagli incubi di Hans Ruedi Giger, poi diventati la prima fonte di ispirazione per Aliens di Ridley Scott, fino ai corpi marcescenti di Théodore Géricault, i ragni assurdi di Odilon Redon o l’apocalisse ritratta da William Blake. E ovviamente c’è anche Figure with Meat di Francis Bacon. Buona paura a tutti.

 

bacon-12 enciclopedia.decintivillalon.com - Francis Bacon

 

FONTE |  culturacolectiva.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)