Cattelan invita il medico Roberto Burioni a EPCC e i NoVax insorgono

Il fronte anti vaccini si è schierato compatto contro l’ospitata di Roberto Burioni a E poi c’è Cattelan, per l’ennesima indignazione social di cui non sentivamo il bisogno

Quello che vedete qui sopra è il video che hanno girato  Alessandro Cattelan e il professor Roberto Burioni per il late night show E poi c’è Cattelan, che va in onda dal lunedì al venerdì su SkyUno.

Se lo seguite, conoscerete certo la sua natura: spettacolo di mezz’ora con monologo iniziale e poi uno o due ospiti intervistati non convenzionalmente e coinvolti in giochi pazzi. La falsariga è quella del fu Late Night Show di David Letterman o di quelli di Jimmy Fallon, Jimmy Kimmel, James Corden e via e via.

Roberto Burioni è un medico e accademico, ricercatore nel campo dei vaccini diventato famoso per la sua attività divulgatrice sui social media e la sua lotta contro la disinformazione, svolta spesso blastando (termine preso in prestito dal comportamento social di Mentana) gli utenti che vogliono discutere con lui alla pari. I suoi interventi sono molto seguiti e questa notorietà gli ha fatto vincere anche il premio di Personaggio Rivelazione di Internet del 2017 ai Macchianera Awards.

 

 

Per farla breve, oltre ad essere un medico è un nome forte sul web e sicuramente un personaggio tutto da scoprire, quindi l’ospitata nel late show più figo d’Italia ci sta tutta. In più, a una buona metà d’Italia sta simpatico proprio per la sua fermezza nel condannare la piaga di quelli che si sentono scienziati (politologi, ingegneri, statisti, allenatori etc.) solo perché hanno una connessione internet.

C’è un’altra Italia però che non ci sta, quella dei NoVax, degli anti-vaccinisti. Per puro paradosso, ci fosse un vaccino anti Burioni, loro lo prenderebbero subito. Di lui odiano tutto: espressioni, modi, contenuti, arrivano a contestargli persino l’abbigliamento e la pettinatura.

Potete immaginare la shitstorm che è arrivata ad Alessandro Cattelan sui social per essersi permesso di ospitare il medico pro vax. Qui sotto potete vedere dei fulgidi esempi:

 

Tuti i commenti via Facebook

Noi stiamo con il primo commentatore, il campione che ha preso i popcorn per assistere al dibattito, perché ci sono alcuni commenti da Pulitzer.

Si parte dalla delusione tipica di quando il tuo migliore amico limona con la tua ragazza del “Mi fidavo di te, credevo tu fossi differente e invece…” alla richiesta pressante del contraddittorio, come se fosse una tribuna politica sotto elezioni. A chi minaccia di non seguire mai più #EPCC dopo l’affronto fanno eco quelli che parlano (ovviamente) di complotto.

 

 grab da Facebook

 

Il nome più gettonato da apporre al commento per fare la figura degli studiati è quello di Luc Montagnier, il premio Nobel che scoprì l’HIV e che in vecchiaia si è schierato con gli anti vaccinisti americani, arrivando a dire che i vaccini fanno diventare autistici. Notizia questa più volte smentita dalla ricerca e anche dalla Corte di Cassazione. A questo proposito, pure il sito pernoiautistici ha rigettato la “sponsorizzazione” dei NoVax.

 

 grab da Facebook

 

Cronaca dell’ennesima ondata d’indignazione social nata più dal sentito dire che da reali basi scientifiche, ad opera di persone che spesso fanno copia-incolla di pensieri altrui, neanche tanto metabolizzati, giusto per dare contro a professionisti di settore. talvolta sciacallando su tragiche notizie di cronaca che non hanno bisogno di ulteriore odio, a fronte di una “Laurea su Facebook” che dovrebbe essere un diritto inalienabile perculare.

 

 grab da Facebook

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >