Facebook e Instagram vogliono censurare l’emoji della melanzana e non solo

Le emoji incriminate sono ritenute troppo fraintendibili. Chi l’avrebbe mai detto?

Niente sesso sui social, peggio ancora se raffigurato con emoji che dovrebbero esprimere ben altro significato. Grandi accusati, la melanzana, la pesca e le gocce d’acqua che spesso vengono utilizzati per descrivere eccitazione sessuale.

Non ci vuole certo un fine semiologo per capire che la melanzana bella eretta viene spesso usata come simbolo fallico, la pesca descrive un fondoschiena o una vagina a seconda dei gusti mentre le tre gocce d’acqua possono rappresentare umidità l’orgasmo femminile o maschile, e così spesso vengono utilizzate.

Mark Zuckerberg non ci sta e visto che Facebook e Instagram sono suoi, ha deciso di censurare gli emoji birichini se usati fuori contesto. Esempio? Se melanzana, pesca e gocce d’acqua dovessero affiancare contenuti sconci, link proibiti, immagini di nudo o conversazioni X rated (ricordandoci in questo modo che siamo sempre spiati), il post verrà rimosso.

Se da una parte condividiamo in pieno la lotta alle molestie sessuali, dall’altra non comprendiamo bene la battaglia senza quartiere alle emoji, quando i comportamenti da punire appaiono ben altri. Ci sono ancora gruppi su Facebook che incitano a violenza e stupro, ancora online nonostante le molte segnalazioni. Forse il giro di vite dovrebbe essere più mirato, senza andare a colpire dei semplici disegnetti.

Cosa ne pensate di questa iniziativa piuttosto stramba?

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >