Social Network
di Stefano Yamato 21 Settembre 2011

Come rubare la password di Facebook: un metodo di hacking da conoscere

“Scoprire password Facebook”. Quanti di voi cercano questa frase su Google per scovare un metodo? Ecco finalmente come fare. Partiamo dal presupposto che nella blogosfera più nascosta e geek, si aggirano metodi di hacking di ogni tipo, per qualsiasi cosa. Sicuramente uno dei più bersagliati dalla creatività hacker è proprio Facebook. E rubare la password a qualcuno è, da sempre, una delle attività più cercate in Rete. Ma rubare quella degli amici del social network più grande del mondo è oggi uno dei più grandi desideri condivisi da milioni di persone.

Esistono diversi metodi con cui tentare di scoprire la password dei nostri amici su Facebook. Molti di questi richiedono software dedicati ed azioni molto complicate che solo i veri hacker possono mettere in pratica e che raramente i nostri amici sono in grado di utilizzare.

Si potrebbe, dunque, stare tranquilli, ma c’è il rischio di sottovalutare uno dei metodi più antichi: il raggiro con furbizia. Per ottenere la password degli amici su Facebook si può infatti far leva sull’ingenuità che tante persone hanno ancora oggi quando sono davanti ad un computer.

Il metodo è semplice e consiste semplicemente nel far rivelare spontaneamente la password agli amici con un banale trucco. L’obiettivo è far credere agli amici che Facebook abbia un controllo su ciò che viene postato negli aggiornamenti di stato e che nel caso si scriva la propria password in un post, questa venga automaticamente oscurata con degli asterischi.

E’ sufficiente pubblicare un post simile: “Facebook oscura automanticamente la vostra password con degli asterischi se la scrivete in un post. Guardate: *********”. Per aumentare l’effetto, trovate anche un complice, che risponda al vostro post, confermando la vostra affermazione con post simile: “Ma davvero? Scrivo anche la mia: *************”. A quel punto, l’hacker di turno non dovrà far altro che attendere il primo amico che, in buona fede, crederà a quei post e scriverà la sua password convinto di vederla sostituire con asterischi. La password ovviamente comparirà in chiaro e ci sarà tempo sufficiente per rubarla, prima che l’amico cancelli il suo post.

Il metodo chiaramente non funziona con utenti che abbiano un minimo di conoscenza di Internet, ma può mietere vittime tra gli utenti con scarsa praticità dei mezzi informatici (e su Facebook ce sono a milioni). Proprio a quest’ultimi è dedicato il post: state attenti e non fatevi raggirare.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >