Society
di Elisabetta Limone 2 Febbraio 2019

5 cose da non fare se non vuoi essere lasciato subito dalla tua fidanzata

Ok, vi siete fidanzati, va tutto alla grande. Vi siete incontrati a metà strada in un giorno di maggio, è stato un colpo di fulmine, un paio di uscite ed eravate già innamorati persi. Tutto rose, tutto fiori, nessun pesticida. Adesso però arriva la parte difficile: come riuscire a far durare la passione senza spegnere la fiamma e allo stesso tempo senza far bruciare tutta la baracca? Ecco 5 dritti per evitare di tornare di nuovo single.

Scordarti date fondamentali

Raccomandazione base: segnatevi sul calendario il giorno in cui vi siete incontrati la prima volta, e ricordatevi possibilmente anche il modo in cui era vestita. Appuntatevi poi, in ordine sparso: il primo bacio, il giorno del fidanzamento ufficiale, la prima notte d’amore, anche la prima litigata. Basta scordare anche un solo particolare per far pensare all’altra persona di non tenerci abbastanza.

Chiederle di sposarti dopo due settimane

Benissimo ricordare tutto, però non correte. Due settimane è ovviamente un lasso di tempo random, solamente indicativo. Per intenderci, ecco alcune cose da non fare troppo in fretta, sempre in ordine rigorosamente sparso: farle conoscere i genitori, prometterle amore eterno, proporre il nome del primo figlio, dirle “ti amo” dopo la prima uscita. Il rischio è quello di fare la fine di Ted Mosby.

Spongebob GIF - Find & Share on GIPHY

Essere troppo arido

Va bene il macho, “l’uomo che non deve chiedere mai” e via dicendo. Però alle donne di solito piace anche un pizzico di dolcezza, e basta veramente poco: una cena offerta, un mazzo di fiori senza una particolare ricorrenza, anche solo una carezza data senza un perché. Benissimo le canzoni dolci, se vi sentite patriottici potete anche scegliere frasi romantiche dalle canzoni d’amore italiane, scriverle su un post-it e attaccarle sul frigo prima che lei si svegli. L’importante è che poi il frigo sia anche pieno, perché in genere una persona appena sveglia ha parecchia fame.

No I Dont GIF - Find & Share on GIPHY

Essere troppo smielato

Dall’altra parte, però, meglio non esagerare con i nomignoli e i fiori e i cioccolatini tutti i giorni (assicuratevi anche che non sia allergica a qualcosa in particolare, altrimenti avrete un doppio problema). Una frase d’amore ogni tanto è doverosa, una frase d’amore ogni due minuti è da diabete. Non bombardatela di messaggi e faccine dolci (a proposito: evitate anche l’emoticon della melanzana), non pressatela con il vostro lato di zucchero. Come nelle migliori ricette: q.b., quanto basta, solo un po’. Altrimenti si rovina tutto l’impasto.

No I Dont GIF - Find & Share on GIPHY

 

Non condividere cose con lei

Sì, andare a vedere 50 sfumature di nero può non essere proprio la vostra serata tipo, ma ogni tanto qualche sacrificio bisogna farlo. Le tematiche dei film sono variabili: alla vostra lei potrebbero piacere anche i polizieschi o gli scenari post-apocalittici, nessun limite alle fantasie cinefile. Film a parte, il discorso è valido in ogni campo: corsi di cucina o di poker o da sommelier o qualsiasi cosa piaccia a lei e non a voi. Condividete, anche se non vi va. Poi alla fine 50 sfumature di nero potrebbe pure piacervi, che ne sapete?

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >