https://www.pexels.com/photo/adult-blond-board-brunette-298926/
Society
di Simone Stefanini 20 Settembre 2019

5 semplici consigli che cambiano la vostra vita di tutti i giorni

5 consigli pratici per risolvere piccoli problemi di tutti i giorni

A volte basta una piccola soddisfazione per stamparci un sorriso in faccia neanche avessimo vinto la lotteria, perché in fondo viviamo proprio di piccole gioie giornaliere. Pensate all’organizzazione delle faccende di casa, alle cose di tutti i giorni che rubano tempo, alle disattenzioni che portano a piccoli guai e conseguente aumento dello stress.

Oggi vogliamo parlarvi proprio di questo attraverso 5 consigli pratici, semplici ed efficaci che potranno farvi svoltare la giornata come solo una buona notizia sa fare!

Profumare scarpe maleodoranti

Amici, amiche, capita a tutti e non c’è bisogno di vergognarsi. Dopo una corsa, dopo esser stati fuori casa tutto il giorno, magari indossando scarpe sportive, c’è la possibilità neanche troppo remota che queste possano maleodorare o, peggio, asfissiare il luogo in cui vengono deposte dopo il duro lavoro. Per evitare di far diventare casa vostra un luogo contaminato da radiazioni atomiche, provate a inserire all’interno delle scarpe delle bustine di tè, che assorbiranno gli odori e renderanno casa vostra di nuovo abitabile. In caso le scarpe siano anche bagnate, provate con una mistura di riso crudo e bicarbonato, torneranno come nuove.

 

Trovare piccoli oggetti perduti

Quante volte abbiamo perso il senno per cercare piccoli oggetti caduti per terra e siamo stati ore ad aguzzare la vista, sdraiati per terra come dei piccoli Sherlock Holmes a immaginare traiettorie di viti, palline per piercing, orecchini e tutti gli altri oggetti minuscoli che non riusciamo più a trovare? Per evitare drammi basta prendere l’aspirapolvere, togliere il beccuccio e apporre all’estremità del tubo una calza che andremo a fissare al tubo con un gommino. Qualche passata per terra e l’oggetto perduto salterà di nuovo fuori.

 

Evitare che l’acqua fuoriesca dalla pentola

Quante volte capita di distrarsi mentre mettiamo a bollire l’acqua per la pasta, magari mettendo il gas del fornello al massimo per fare prima, poi rispondiamo al telefono oppure guardiamo un po’ di tv e l’acqua fuoriesce dalla pentola tipo tsunami, andando ad allagare il piano cottura? Niente di più semplice: posate sopra la pentola un mestolo in legno, come se fosse un tappo. Facendo così, scoppierà le bolle e manterrà l’acqua a livello della pentola.

 

Togliere macchie di tè e caffè dai vestiti

Vi è mai capitato di essere al bar con amici, di bere un caffè o un tè e di sporcarvi camicia, pantaloni, vestito o gonna? La macchia di caffè è infernale, perché spesso non va via né con lo smacchiatore a secco né con un lavaggio veloce in lavatrice. In realtà, potrebbe essere più semplice di quanto crediamo: basta assorbire il liquido in eccesso con un panno asciutto e pulito, scegliere il detersivo e smacchiatore adatto per il tessuto, come i prodotti Dixan, pretrattare la macchia, lavare in acqua fredda e asciugare, magari aiutandosi col phon. In poco temp la macchia  è sparita e potete tornare sereni.

 

Asciugare i panni stesi in minor tempo

Ultimo ma non in ordine di importanza, come fate ad asciugare i vestiti nel minor tempo possibile? Esatto proprio quegli indumenti che tenete appesi ai fili ma di cui avete un disperato bisogno? Niente paura: prima di tenderli, prendete un asciugamano asciutto, piazzateci sopra l’indumento che vi serve e arrotolate il tutto, poi strizzate via l’acqua in eccesso. Una volta appeso, sarà pronto in pochissimo tempo.

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >