camion doccia senzatetto
Society
di Simone Stefanini 7 Luglio 2016

Questo camion è stato trasformato in doccia mobile per i senzatetto

Due docce, lavandini, e un impianto che si collega ai classici idranti di strada: per aiutare chi non ha una casa dove vivere a restare pulito

https://youtu.be/3PmtcDX7Yzo

Chi l’ha detto che chi vive senza dimora, in una situazione precaria, non debba aver diritto ai fondamentali dell’essere umano, come farsi una doccia, farsi la barba oppure lo shampoo?

Per anni Jake Austin ha aiutato i clochard a St. Louis, nel Missouri, grazie a gruppi di volontariato che donavano gratis cibo e abiti. In un secondo momento ha iniziato a regalare ogni genere di sapone, rasoio, assorbenti e oggetti per la toilette, notando che quell’aspetto dell’essere senzatetto è uno dei più difficili da risolvere.

Praticamente: hai voglia di avere un sapone, se però poi non hai una casa dove poterti lavare. Per questo motivo Jake ha comprato un camion usato per 5000$ e l’ha trasformato in una doccia viaggiante, il tutto grazie a una campagna di crowdfunding. Il nome dell’operazione è epico: Shower to the people.

 

 

Guardando il video qui sotto, noterete la contentezza degli utenti del camion doccia, che si stupiscono di quanto l’acqua sia calda o di come ci si senta bene dopo essersi fatti una doccia. Tenete conto che alcuni dei ragazzi non si son potuti lavare per mesi. Una pratica, quella dell’igiene, che riporta gli utenti a una dimensione veramente umana.

 

 

Il camion offre due docce che possono essere utilizzate in contemporanea, insieme a due lavandini in cui farsi barba e capelli, lavarsi faccia e denti, e poi asciugarsi grazie agli asciugamani puliti, sempre messi a disposizione gratuitamente.

Il carico e scarico delle docce viene effettuato tramite dei tubi che vengono collegati ai numerosi idranti che si vedono spesso nei marciapiedi americani. Un progetto semplicemente geniale.

 

camion doccia senzatetto mymodernmet.com

 

Ogni giorno, più di 60 persone possono usufruire del servizio di docce messo in piedi dalla persona che vedete qui sotto. Un campione di solidarietà, vero salvatore per i molti homeless della città americana.

Un progetto bellissimo, che varrebbe la pena esportare ovunque.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >