Society
di Simone Stefanini 26 Settembre 2016

La pubblicità di Checco Zalone contro la SMA è un esempio di comunicazione intelligente

Si ride e ci si commuove in meno di un minuto. Ecco come dovrebbe essere uno spot di sensibilizzazione.

Le pubblicità volte a sensibilizzare gli italiani a donare per la ricerca contro le malattie, difficilmente strappano un sorriso. Di solito hanno il volto di un qualche attore che con un’espressione seria in volto, enuncia in tono greve tutte le problematiche legate a una patologia, per muovere il cuore dei telespettatori, complice anche una musica strappalacrime di sottofondo.

Poi arriva Checco Zalone e fa la rivoluzione. Non si era mai visto uno spot così allegro e divertente che parli di una malattia come la SMA, l’atrofia muscolare spinale. Nel video, Checco è il tipico italiano medio la cui vita viene sconvolta dall’arrivo nel suo condominio di Mirko, un bambino affetto dalla SMA. Mirko però non è il tipico ragazzino da pubblicità, tutto occhioni e sorrisi, e i due entrano subito in competizione: la sedia a rotelle che va a sbattere contro la macchina nuova, il rumore dei videogiochi la notte, l’ingombro per le scale e alla fine il parcheggio riservato per i portatori di handicap. Checco non ce la fa più e minaccia il ragazzino di donare un sacco di soldi alla ricerca contro la SMA, così magari lui un giorno guarisce e gli può fare un mazzo tanto.

 

zalone-sma3 grab da youtube

 

Si ride, si entra in empatia sia con Mirko che con Checco e alla fine non si può non applaudire l’inventiva di Zalone, che al posto del pietismo sceglie la commedia e si rende protagonista di un esempio di comunicazione intelligente, che coglie nel segno. I numeri parlano chiaro: lo spot è stato postato sulla pagina Facebook dell’attore domenica 25 settembre alle ore 9, e in un giorno ha fatto 50.000 like  e altrettante condivisioni. Su Youtube, 112.000 visualizzazioni in un giorno. Numeri davvero importanti, che dovrebbero essere letti anche dal ministro Beatrice Lorenzin, dopo la campagna tutta sbagliata sul Fertility Day e dopo la pezza peggiore del buco, in cui ha invitato i creativi a lavorare gratis per lo Stato.

I cittadini, se sensibilizzati con intelligenza, bravura e talento, rispondono all’appello. La paura o la pietà non funzionano più, fortunatamente, e noi ringraziamo Checco Zalone per averci mostrato un nuovo modo per parlare di una malattia tanto disabilitante.

La cosa più importante: il numero per inviare un SMS per aiutare la ricerca è il 45599, attivo dal 25 settembre all’8 ottobre.

zalone-sma2 grab da youtube

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

Maglietta de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Maglietta in edizione limitata per il concerto di Andrea Laszlo De Simone.  
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >