Society
di Simone Stefanini 26 settembre 2018

Clown armato di coltello terrorizza i passanti nel mantovano

Torna la preoccupazione per i clown che terrorizzano le città

Castiglione delle Stiviere (MN), esterno, notte: tra le 23 e l’una di domenica scorsa, un clown armato di coltello ha seminato il panico nel paese dell’alto mantovano, situato sui colli morenici del Lago di Garda, dove la pace dovrebbe regnare sovrana.

Le Forze dell’Ordine sono state prese d’assalto da segnalazioni riguardanti un soggetto travestito da pagliaccio fermo ai semafori, che attendeva i passanti per spaventarli.

Molti si interrogano sulla reale pericolosità del gesto vista anche la presenza di un coltello (come riporta bresciasettegiorni). Lo scherzo di un annoiato o un criminale travestito?

Che il travestimento da clown sia uno dei più gettonati, non è una novità. Ricordate due anni fa, quando per le strade americane c’erano orde di ragazzi vestiti da clown che terrorizzavano le città?

Tutti figli illegittimi dei clown di Pennywise, il pagliaccio assassino di IT e di tutti gli altri clown che hanno ispirato la fantasia macabra di Stephen King.

Attendiamo ulteriori sviluppi, esortando i lettori a non emulare le gesta di chi, pensando di fare una bravata, sta commettendo un crimine.

CORRELATI >