Society
di Simone Stefanini 13 Gennaio 2016

Un coniglio di pezza dimenticato è diventato il cliente più importante di un hotel

Ovvero come trasformare il problema di una bambina in un’operazione di marketing virale

conc boredpanda

 

Certe storie sono così improbabili che vale la pena raccontarle. Questa riguarda un coniglio di pezza ritrovato dal personale in una camera dell’albergo Adare Manor in Irlanda, una struttura di super lusso.

Il personale ha deciso di usare tutti i mezzi per trovare il suo padrone e ha pubblicato sulla pagina Facebook dell’hotel una foto, diventata virale, in cui il coniglio dice “I lost my owner at breakfast in Adare Manor”

 

Schermata 2016-01-13 alle 10.46.07 Facebook

 

La foto è stata un tale successo che il personale dell’hotel ha deciso di girarla a proprio vantaggio e di trattare il coniglietto come fosse un cliente e di riservargli un trattamento da 5 stelle documentando il tutto con una serie di foto, finché il legittimo proprietario non si fosse fatto vivo per il ricongiungimento familiare

Quella qui sotto è la cronaca di una giornata davvero particolare, che il coniglietto non scorderà facilmente.

 

lost-bunny-hotel-adventures-adare-manor-53 boredpanda

Dopo essere stato dimenticato, il pupazzo ha dovuto passare la notte in hotel, ma l’esperienza non è stata traumatica, anzi. Si è svegliato nel comodissimo letto a 100 piazze, munito di cioccolatini e accappatoio brandizzato. Una goduria che pochi conigli di pezza hanno avuto l’occasione di provare.

 

lost-bunny-hotel-adventures-adare-manor-54 boredpanda

Quando si è finalmente svegliato, è stato servito e riverito con una colazione degna di un re: un tris di pasticceria, colazione continentale e europea, giusto per non farsi mancare nulla. Ha avuto anche una cameriera personale che l’ha assistito nella scelta.

 

lost-bunny-hotel-adventures-adare-manor-56 boredpanda

Non poteva mancare un trattamento viso, la lettura del giornale, un po’ di stretching e qualche tuffo in piscina, giusto per riaversi dallo stress dell’abbandono. Forse è un’impressione nostra, ma sembra che il coniglio si sia ripreso abbastanza bene.

 

lost-bunny-hotel-adventures-adare-manor-55 boredpanda

Altro cioccolatino, stavolta maxi, altra dormita, che dopo un po’ di sport ci sta tutta. Nel frattempo, tutte le pay tv del mondo, giusto per vedere se l’FBI è sulle tracce del suo padrone.

 

lost-bunny-hotel-adventures-adare-manor-9 boredpanda

Finalmente il padrone è stato ritrovato, si tratta di una bambina che lo stava cercando disperatamente. Il coniglio freme di gioia ma già che c’è , si prende il tempo per un massaggio rilassante ai 1000 oli essenziali.

 

lost-bunny-hotel-adventures-adare-manor-7 boredpanda

Il pupazzo viene infine accompagnato fuori dal personale, per incontrare di nuovo la sua sbadata compagna d’avventure. A dirvela tutta, un po’ ormai si era abituato al trattamento deluxe.

 

lost-bunny-hotel-adventures-adare-manor-8 boredpanda

Ma la famiglia è sempre la famiglia e la piccola Kate Hogan ha potuto finalmente riabbracciare il suo pupazzo, il cui nome è Jellycat. Qui i due stanno insieme in una foto scattata proprio nel grande albergo, prima della separazione forzata.

 

lost-bunny-hotel-adventures-adare-manor-5 boredpanda

Questa foto invece testimonia il fatto che Jellycat sia tornato davvero a casa con Kate e che al lusso del suo giorno da riccone, preferisce l’amore della sua amata padroncina. Lui è il suo primo pupazzo e lei non lo scorderà mai.

 

FONTE |  boredpanda.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >