Society
di Lucrezia Costantino 10 Dicembre 2020

È possibile contribuire a creare il primo centro al mondo dedicato a Tolkien

Il progetto per ristrutturare la casa natale di Tolkien si chiama Northmoor e tutti possono partecipare

Ogni grande scrittore ha il suo luogo di rito. Leggenda narra che J.K. Rowling abbia scritto Harry Potter in una caffetteria di Edimburgo. Oltre alla Rowling ricordiamo J.R.R. Tolkien, autore di capolavori come Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, il quale ha creato i suoi capolavori a Northmoor Road, la sua vecchia casa a Oxford.  Nonostante la fama e l’importanza dal punto di vista letterario, oggi lo scrittore non ha un luogo a lui dedicato. Per omaggiare l’artista si è pensato di creare un centro a lui dedicato proprio a Oxford, in quella casa dove il suo genio ha preso forma. Il progetto si chiama Northmoor e tutti possono dare una mano per la realizzazione.

Il progetto Northmoor su Tolkien

Il progetto partito dai fan vuole rendere la casa di Tolkien una sorta di museo, ma non il classico museo noioso della domenica, ma un luogo familiare, una casa che stimoli la creatività. Lo scopo è quello di ispirare nuove generazioni di scrittori, artisti e registi.
Per permettere a tutti di visitare la casa sarà possibile visitarla anche online.

Il crowdfunding per Northmoor e Tolkien

È possibile contribuire con una donazione di venti sterline (ventidue euro circa) e ricevere un certificato speciale, stampabile, realizzato dall’illustratore Keith Robinson. L’obiettivo principale del crowdfunding è di raccogliere quattro milioni di sterline per acquistare la casa e farla appunto diventare una casa-museo dedicata allo scrittore. A seconda dei soldi raccolti gli organizzatori della raccolta fondi hanno definito degli ulteriori obiettivi per invogliare i fan a partecipare: se si raggiungono i quattro milioni e mezzo, oltre all’acquisto dell’immobile sarà possibile ristrutturarlo. Se si arriva a 4,6 milioni sarà possibile istituire anche un fondo di borse di studio per aiutare coloro che provengono da un contesto a basso reddito, a partecipare a uno dei corsi creativi organizzati proprio nella casa.

Cosa succede se non si arriva alla somma di 4 milioni del primo obiettivo? I soldi non andranno persi. In ogni modo, la figura di Tolkien verrà omaggiata con la creazione di centri che si concentrano sulla scrittura creativa, film e altro ancora nella città di Oxford.

Se sai un fan di Tolkien, cosa aspetti? Clicca qui e fai la tua donazione.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >