Libri
di Lucrezia Costantino 10 Dicembre 2020

Elena Ferrante consiglia 40 libri scritti da 40 donne

“Storie di donne con due piedi, e qualche volta uno, nel XX secolo” è il titolo della lista personale stilata da Elena Ferrante per Bookshop.org

Ci sono domande esistenziali che ci poniamo da una vita. Siamo soli nell’universo? C’è vita dopo la morte? Qual è la ricetta della Coca Cola? Domande che non sappiamo se avranno una risposta. Tra queste un’altra che molti si pongono è: Ma Elena Ferrante, in realtà, chi è? La scrittrice (o forse scrittore) tra le più amate all’estero non sappiamo che aspetto abbia. Nelle scorse settimane ha fatto nuovamente parlare di sé, non per la sua identità, per l’interessante classifica personale che ha stilato per Bookshop. Quaranta libri scritti da quaranta donne dal titolo: “Storie di donne con due piedi, e qualche volta uno, nel XX secolo”.

Quaranta libri di quaranta donne

Bookshop.org è una libreria online, attiva dal 2020 negli Stati Uniti e nel Regno Unito, nata per supportare le librerie indipendenti. I libri scelti dalla Ferrante, stranieri e non, sono opere scritte negli ultimi sessant’anni e sono considerati dei veri e propri bestseller. Nonostante i libri siano scritti da scrittrici, non sempre le protagoniste sono donne. La classifica è stata creata in base alle tematiche affrontate dalle autrici. Sono storie crude e mai scontate che narrano di rivincita nonostante le discriminazioni presenti nel privato e nell’ambito lavorativo.

La classifica dei quaranta libri: le prime dieci posizioni

Al primo posto troviamo Americanah (2013), il romanzo scritto dalla scrittrice nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie che narra la vita di una donna nigeriana che decide di trasferirsi negli States per frequentare l’università. Il secondo posto è occupato da Margaret Atwood con il romanzo L’assassino cieco (2000), opera entrata nella classifica dei 100 migliori romanzi in lingua inglese dal 1923 a oggi del Time. A seguire c’è l’autrice iraniana Shokoofeh Azar con L’illuminazione del susino selvatico (2020), romanzo finalista al Booker Prize 2020. Non mancano scrittrici come Ingeborg Bachmann con Malina (1970) e Lucia Berlin con La donna che scriveva racconti (2015). È presente nella lista anche Rachel Cusk con Resoconto (2018) uno dei migliori romanzi del 2018 secondo il New York Times, il New Yorker e il The Guardian. Non manca L’anno del pensiero magico (2008) di Joan Didion che narra di una vita che cambia in fretta. Nella lista ci sono anche nomi di scrittrici italiane e una di queste è Donatella Di Pietrantonio con il romanzo L’Arminuta (2017), vincitore del Premio Campiello. La Ferrante ha inserito nomi di scrittrici francesi e una di queste è Négar Djavadi con Disorientale (2016) finalista al National Book Award del 2016. Alla lista non poteva mancare uno dei bestseller più importanti degli ultimi quarant’anni: L’Amante (1984) di Marguerite Duras, che fu fonte d’ispirazione per il regista Jean-Jacques Annaud il quale trasse il film L’Amante (1992).

Se volete consultare la lista completa la trovate qui.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
21,16 €

Un anno al vetriolo. Los Angeles Police Department, 1953

Ottantacinque foto della polizia di L.A. del 1953 diventano racconti scritti da uno dei più grandi scrittori americani viventi, un po' duro e crudo, per fare un viaggio all'inferno nella città degli angeli.
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
10,20 €

Il mare spiegato ai miei nipoti

Se anche a voi piace il mare e magari siete anche dei tipi scientifici o perlomeno curiosi, allora questo bel libretto può aiutarvi a conoscere meglio l'ecosistema del mare, i suoi segreti e la sua importanza. Scritto da Hubert Reeves e Yves Lancelot è un libro di divulgazione scientifica sul mare, che potete leggere con i vostri figli. Invece delle solite banalità fantasy. :-)
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
124,76 €

More than human

Gli animali sono più umani di noi? Forse. E’ questo il lavoro del fotografo londinese Tim Flach, che raccoglie in un volume tutti i suoi migliori scatti di animali che sembrano più umani degli esseri umani. Un librone pieno di grosse, bellissime e dettagliatissime foto che vi lasceranno senza parole.
49,77 €

Before they pass away

Il libro del fotogrfo inglese Jimmy Nelson raccoglie le immagini delle popolazioni che stanno scomparendo dal pianeta. Non sono solo alcune specie di animali che si stanno estinguendo, ma anche diverse popolazioni di uomini e donne che vivono ai margini del mondo o in luoghi remoti, al limite della storia e dell'esistenza, con tradizioni, usanze e costumi bellissimi. Foto emozionanti, da pelle d'oca.
23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >