Society
di Simone Stefanini 17 Giugno 2015

La bufala del giorno: L’era glaciale in Italia dal 1° settembre per 50 anni

Alcune testate giornalistiche italiane hanno riportato la notizia dell’imminente Apocalisse. A noi sembra un po’ una cazzata.

Dai ragazzi, abbiamo sopportato il clickbaiting senza controllo, tipo lasciare i titoli degli articoli in sospeso così da invogliare il lettore ad aprire il link (Non scoprirai mai cos’ha fatto questo giovane…). Abbiamo letto tonnellate di falsità politico/sociali condivise sui blog tipo blablabla.altervista.org. Fino ad oggi però, ancora non si era verificato l’annuncio dell’imminente fine del mondo.

Fino ad oggi.

Sono già due le testate giornalistiche che riportano questa notizia: ERA GLACIALE DAL PRIMO SETTEMBRE IN ITALIA, DURERÀ 50 ANNI. Uela, notizione, moriremo tutti.

era-glaciale

 

Andiamo con ordine: sembra che  un gruppo di scienziati di Minsk, che m’insegnate essere in Bielorussia, abbiano osservato la potenza ionica del sole, le fasi lunari ed abbiano dunque convenuto che quest’anno non s’arrivi a mangiare il panettone. Una poderosa glaciazione si abbatterà su tutta l’Europa, raggiungerà temperature sotto i 50° e  tutto questo ben di Dio durerà per mezzo secolo, quindi fotterà il nostro domani, i nostri sogni, il nostro mutuo.

La cosa che più fa ridere non è la notizia in sé, è come ne parlano i vari Leggo e Affaritaliani.it: prima mettono il titolone cubitale megagalattico in cui annunciano l’Apocalisse, spaventando i creduloni:

FONTE | linkis.com

Schermata 2015-06-17 alle 14.49.22

 

FONTE | leggo.it

Schermata 2015-06-17 alle 15.15.22

 

Poi, nel testo dell’articolo, ci fanno dell’ironia, tirano in ballo il motto Winter is Coming, paventano la possibilità che si tratti di una cazzata, illudendo i molti che già speravano di trovare posto in Paradiso, oppure quelli che stavano già costruendo stazioni sciistiche al mare.

Anche noi azzardiamo un’ipotesi: forse sarebbe meglio fare un passo indietro, invece di condividere incontrollatamente una notizia che puzza di bufala da un chilometro. Forse sarebbe meglio controllare le fonti, vederci chiaro e scegliere per una volta di non generare altro panico per niente.

Poi magari ci sbagliamo noi, e allora ci troveremo tutti a fare snowboard a Rimini o a Viareggio. Intanto buona estate!

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >