Via https://noneunpaesepernerd.files.wordpress.com
Society
di Mattia Nesto 29 Maggio 2017

È uscito il manuale del perfetto esorcista, con tutto il necessario per scacciare il demonio

Il De cura obsessis di Padre Carlin è libro delle Edizioni San Paolo che può tornare sempre utile in caso di bisogno

 

Se uno dice la parola esorcismo molto probabilmente la prima cosa che gli viene in mente è qualche immagine del film di William Friedkin o qualche servizio di Studio Aperto su padre Amorth. Tuttavia, e la recente uscita per le edizioni San Paolo del libro De Cura Obsessis di Paolo Carlin pare confermarlo, gli esorcismi sono qualcosa di più di un semplice pretesto cinematografico. Già perché il sottotitolo del volume parla chiaro: “Primo soccorso per sacerdoti e laici: some intervenire e accompagnare le persone con problemi spirituali“. Quindi ci troviamo di fronte ad un manuale, se si si vuole ad un prontuario pratico su come debellare il maligno che si potrebbe annidare in ognuno di noi. Non quindi un trattato di filosofia o di dottrina della fede o, meglio, non solo: ma una serie di regole pratiche per sconfiggere “il maligno che è negli altri e in noi”.

 

 

Al di là dei ragionamenti più squisitamente teologici e dottrinali, il libro di Padre Carlin è interessante perché affronta anche il tema delle malattie psichiche. Scrive infatti il religioso: “Data la loro somiglianza con le malattie psichiatriche, il discernimento delle ossessioni diaboliche non sempre è facile“. Grosso modo Carlin sostiene come le malattie psichiatriche abbiano plurime cause ma, quasi sempre, scaturiscano da alcune ossessioni/pulsioni/manie facilmente verificabili. I guai, diciamo così, nascono quando: “all’ossessione patologica si sovrappone l’azione straordinaria diabolica occorre intervenire sia con una terapia medica, sia con l’esorcismo”. Quindi esorcismo come concreta ed unica cura: la religione che si sostituisce alla medicina? Il campo è scivoloso ma sicuramente interessante.

 

The Exorcist Exorcism GIF - Find & Share on GIPHY

 

Al di là di come la si pensi ed anche con l’atteggiamento più laico e distaccato del mondo, De Cura Obsessis è una lettura interessante, proprio per la sua natura estremamente pratica e manualistica. Si può infatti leggere: “L’esorcista, inoltre, non deve mai dimenticare che la lotta contro il demonio avviene sul piano spirituale, non su quello fisico; pertanto, anche se talvolta durante l’esorcismo è necessario intervenire per bloccare la persona tormentata dal demonio affinché, per i movimenti violenti e aggressivi che può manifestare, non si faccia del male né faccia del male ai circostanti, bisogna però che eviti atteggiamenti violenti nei suoi confronti, pensando di combattere o di umiliare in tal modo il demonio“.

 

 

La vera chicca è la scheda conclusiva, con i consigli pratici per i sacerdoti alle prese con possessioni e ossessi. Appare quindi evidente come nonostante i tanti problemi che attanagliano  non soltanto le organizzazioni religiose ma tutti noi, per la Chiesa Cattolica e il Clero in generale il tema esorcismi sia rilevante, anzi rilevantissimo. Tanto che occorre scrivere un manuale per affrontarlo.

 

Vomiting Family Guy GIF - Find & Share on GIPHY

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >