Society
di Eva Cabras 6 Marzo 2015

Festa della Donna: cosa c’è di così figo negli spogliarellisti?

C’è davvero bisogno di festeggiare la donna con uno strip tease?

Sarò matta io, ma non capisco proprio cosa ci sia di bello negli spogliarelli dei machi. Una massa di carne unta e ricoperta di auto-abbronzante, solitamente aggraziata come un bradipo demente, che si dimena a suon di musica truzza o imbarazzante davanti a una folla di donne presumibilmente allupate. Il quadro è di per sé deprimente, ma se lo uniamo a una delle ricorrenze che più detesto al mondo, la Festa della Donna, il risultato è un’esplosione di odio e perplessità senza limiti.

Non è snobismo, è che proprio non capisco. Sarà questione di gusti, ma solitamente i tipi che fanno gli spogliarellisti mi fanno un effetto tutt’altro che positivo. Mi ricordano degli enormi Big Jim e, in quanto associati al bambolotto, mi risultano totalmente asessuati. Vorrei in questa sede analizzare alcuni esemplari di stripper maschile, nel difficile tentativo di scoprire perché una donna dovrebbe trascorrere la serata dedicata all’auto-glorificazione annaspando in un mare di perizomi e mazzi di mimosa da quattro soldi.

Seriamente? Abbiamo bisogno di farci attorniare da glabri fighetti col papillon e un mucchio di soldi per sentirci libere? Questa non è neanche trasgressione, è il passatempo preso in prestito dal mondo maschile per affermare il proprio diritto alla sessualità, ne abbiamo ancora bisogno? Anzi, ne abbiamo mai avuto davvero bisogno?

1

Perizoma coi brillantini e croce gigante al collo, un paradosso in carne e muscoli esaltato dalla tenda stile Twin Peaks sullo sfondo.

2

Che meraviglia di sobrietà gli outfit degli spogliarellisti. Un altro mistero senza soluzione riguarda proprio le “divise”, evidentemente identiche da decenni a questa parte e sempre abbondanti di scintillio, come se dovessero attirare delle gazze ladre. Non si potrebbero spogliare vestendosi normalmente?

3

La più bella delle ipotesi possibili è che voi uscite belle cariche, vestite di tutto punto, pronte a farvi strusciare in faccia culi sodi come il marmo e poi vi ritrovate lui, il veterano. Fa mangiare la polvere a tutti i giovinotti, ne son certa.

4

Scenario bellissimo numero 2: vi preparate a palpare erculei maschi appena usciti da Magic Mike e invece si esibisce il tossico di quartiere.

6

A parte gli scherzi, ma davvero questi vi sembrano fighi? Sono tutti uguali, se li guardi con la vista periferica potrebbero essere tutti cloni dello stesso tamarro. Il colorito impossibile delle lampade a oltranza si sposa bene con l’attitudine da sciupafemmine, ma dov’è il sex appeal? Almeno Joe Manganiello è bono anche vestito.

7

Mamma mia, che brividi fa venire quel callo di piede in primo piano…

8

Da che mondo e mondo, il collo per gli spogliarellisti è optional.

9

Così si fa, prendete appunti.

tumblr_mwmqia1HWf1sjjfeao1_500

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >