Ha sniffato talmente tanta cocaina che gli si è staccato il naso

Society
di Jon Bocconcino 28 settembre 2012 14:39
Ha sniffato talmente tanta cocaina che gli si è staccato il naso

Si chiama James Brown, ma non è ne il dio del funk ne il pittore americano.

Quella che riporta il Daily Mail è una notizia abbastanza pazzesca, paragonabile forse solo alle narici d’oro di Agnelli.

Ha 45 anni ed è sfondato di soldi. Quando la polizia lo ha fermato gli ha trovato talmente tanti chili di cocaina nascosta nel motore, tra le prese d’aria e il tetto pieghevole, della sua Bentley, che invece di portarlo in caserma lo hanno prima portato ad un dermatologo. Perché il naso di quest’uomo ha evidentemente qualcosa di strano.

Dopo 9 anni di uso quotidiano di cocaina, ha ammesso lui stesso, gli si è staccato il naso. A 36 anni si ritira in Portogallo dopo aver fatto i miliardi con la sua attività di imprenditore immobiliare, e da quel giorno non ha mai smesso di sniffare. Questo oltre ad averlo portato alla paranoia (assieme alla droga hanno trovato diverse armi illegali) e  problemi cardiaci ha causato una grave deformità del suo naso – stando anche a quanto dicono i medici – perché la cocaina utilizzata in massicce quantità può arrivare a divorare la cartilagine del setto nelle narici.

Per la detenzione di stupefacenti il giudice – a naso – gli ha dato 5 anni.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)