Society
di Simone Stefanini 19 Maggio 2015

Hai nostalgia della Prima Repubblica? Rivivila nelle foto di questa pagina Facebook

La pagina che raccoglie le foto dei politici per i nostalgici della Prima Repubblica

La pagina si apre col celebre ritornello della canzone di Al Bano e Romina “Nostalgia, nostalgia Cariglia”, riveduto e corretto per l’occasione. Si chiama “Una foto diversa della Prima Repubblica ogni giorno” e mantiene ciò che promette: immagini di dirigenti, quadri, funzionari, galoppini, sottopanza e spicciafaccende della Prima Repubblica.

Occorre ricordare che il termine “Prima Repubblica” si riferisce al sistema politico italiano dal 1948 al 1994. Praticamente il ciclo di vita della Democrazia Cristiana, del Partito Comunista e del Partito Socialista, spazzati via dal crollo delle ideologie e da Tangentopoli. Dal 1994 in poi, ma quello lo sapete, abbiamo avuto il ventennio Berlusconi. Sarà per questo che, ogni tanto, ci viene da rimpiangere l’austerità ed il rigore dei corrottissimi politici di mestiere, oppure le danze sfrenate dei Socialisti, che almeno in apparenza non si traducevano in “cene eleganti”.

Insomma, per gli irriducibili nostalgici del politichese, delle mazzette, delle parate imperiali, delle tribune politiche che durano 6 ore e degli immortali, questa è la pagina che fa per voi:

I nostri eroi prima dello sfascio

11071623_928013710583990_2675047484583493658_n

Giulio Andreotti e consorte in visita ufficiale in Giappone con i Primo Ministro Tanaka

11148634_952863598099001_8898094843641189193_n

Ciriaco De Mita con le sue veline

11260520_956564524395575_6049086918697938216_n

L’indimenticabile Sandro Pertini

11205068_957794567605904_3712568148058125429_n

Are we human or are we dancers? De Michelis lo sapeva.

10411751_955617434490284_4409242938312971186_n

“Avevamo il più elegante e stiloso Partito Comunista d’Occidente ed ora abbiamo quegli straccioni pauperisti di Ferrero e Turigliatto.” (sotto Enrico Berlinguer e Nilde Iotti)

10384132_956213604430667_2735316073023530017_n

Giulio Andreotti mentre gioca a ping pong con il fantasma del futuro

11188209_949090698476291_5830525696069200478_n

Ciriaco De Mita con Margaret Thatcher e Ronald Reagan

11121116_937753349610026_1969055443945761292_n

Amintore Fanfani con John Fitzgerald Kennedy

11210520_950964948288866_1119883443944234637_n

Giorgio Napolitano al Congresso della Lega dei Comunisti a Belgrado

18183_946870602031634_6158707868250266543_n

Giulio Andreotti Casanova in una foto straordinaria

11061682_934096086642419_7630889964632591659_n

Game of Thrones: Bettino Craxi, winter is coming.

10941426_938495786202449_4497637505004187657_n

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 VERDE

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W verde, con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >