Viaggi
di Simone Stefanini 19 Maggio 2015

Gli dèi escono dai dipinti classici e festeggiano nelle strade di Kiev, in Ucraina

Anche gli dèi ogni tanto meritano un po’ di festa. Questi escono dai quadri per visitare Kiev

Secondo voi, come interagirebbero gli dèi dell’antichità se si trovassero nel mondo moderno? Giove, Bacco, Gesù, le ninfe ed i satiri, gli angioletti e tutti gli altri se dovessero avere a che fare con  piazze, autobus, strade, traffico e bar in centro?

Alexey Kondakov, un artista ucraino, ci ha pensato e ha risposto a questa annosa questione con una serie di fotomontaggi veramente fantastici nei quali sembra che gli dèi sono usciti dai dipinti di cui facevano parte per fare festa un po’ ovunque, per suonare nel metrò, per partecipare ad un’orgia in tram o per baciarsi avidamente nel retro di un locale.

Il risultato è veramente incredibile, ti fa venir voglia di poterli incontrare per festeggiare con loro.

FONTE | boredpanda.com classical paintings modern city 2 reality alexey kondakov ukraine 13 classical paintings modern city 2 reality alexey kondakov ukraine 22 classical paintings modern city 2 reality alexey kondakov ukraine 32 classical paintings modern city 2 reality alexey kondakov ukraine 42 classical paintings modern city 2 reality alexey kondakov ukraine 52 classical paintings modern city 2 reality alexey kondakov ukraine 62 classical paintings modern city 2 reality alexey kondakov ukraine 72 classical paintings modern city 2 reality alexey kondakov ukraine 82 classical paintings modern city 2 reality alexey kondakov ukraine 92 classical paintings modern city 2 reality alexey kondakov ukraine 102 classical paintings modern city 2 reality alexey kondakov ukraine 112

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >