Society
di Dicci Di Più 16 Ottobre 2015

Gli hipster scambiati per terroristi dell’ISIS e tutto il peggio della settimana

Dicci di Più scava per noi nei meandri dell’informazione più deviata

Anche questa settimana noi di Dicci Di Più abbiamo fatto del nostro meglio, raccogliendo il peggio della rete direttamente dal nostro gruppo e dalla nostra pagina.

Sono dell’ISIS! Anzi, no, sono semplicemente degli hipster.
Avvistati mentre sventolavano una bandiera uomini barbuti in Svezia. Ma non era quella del gruppo terroristico, bensì quella dell’associazione Bearded Villains – Uomini Barbuti con Carattere.
Siamo piuttosto sicuri che al prossimo tour europeo di Bon Iver e soci verranno adottate delle misure speciali.

12116013_969355356465337_3545627478361186831_n

 


 

 

Qualcosa ci fa credere che Sollecito ormai non abbia più bisogno di tinder.
Noi continueremo a tenere sottocchio il ragazzo, e vi terremo aggiornati.

SOLLECITO1

 

Anche se continuiamo ad avere qualche dubbio…

SOLLECITO1

 


 

 

‪#‎ESCILE‬ (!), durante la pausa pranzo non è più reato.
Festeggiano i sindacati dei lavoratori, ma Berlusconi spegne ogni tipo di strumentalizzazione:”Non è una vittoria politica, è una vittoria di tutti!”.

PORNO

 

Importantissimo il contributo di Lucia Javorčeková che solo ieri commentava:”MY MINNE ARE WORKING CLASS” sul suo facebook, minacciando di non uscirle più per solidarietà nei confronti dei lavoratori.

LUCIA

 


 

 

Le suore chiaramente non stanno a guardare e si adeguano alla tendenza del momento. Del resto bisogna essere preparati ad ogni evenienza.  Il Vaticano, dal canto suo, commenta: “l’outfit è importante, giusto curare i particolari”.

SUORE

 


 

 

Restando in tema ci pare doveroso menzionare il Sindaco di Roma Marino nella settimana delle sue dimissioni forzate.
Pare che il buon Ignazio abbia avuto un fitto rapporto telefonico con il Santo Padre.

MARINO

 


 

 

Non ci sarebbe da stupirsi se per Natale il Pontefice regalasse al medico ex-Sindaco, un magnifico nophone ZERO, il telefono che non fa assolutamente NIENTE.

NOPHONE

 


 

 

Dalla Chiesa alla Luna di Miele, il luogo della foto romantica è diventato già nuova meta turistica. I lucchetti sul ponte sono superati, dicci TI AMO a parole tue…Un S**A è per sempre.

SUCA

 


 

 

Sempre parlando di occasioni speciali, il prossimo otto dicembre avremo modo di festeggiare il quarto anniversario del ritrovamento della salma di Mike (Buongiorno per gli amici meno intimi). Le sue avventure, almeno nei nostri cuori, non avranno mai fine.

BUONGIORNO

 


 

 

Per questa settimana è davvero tutto.

Ma ricordate che siamo sotto attacco. E vi consigliamo vivamente di ridere di meno. La strage è dietro l’angolo.

RIDETEDIMENO

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >