Society
di Simone Stefanini 2 Luglio 2015

L’ italiano medio su Facebook fa schifo

I commenti in seguito allo stupro della 15enne a Roma danno il voltastomaco e purtroppo disegnano l’identikit dell’italiano medio su Facebook.

L’ultimo, doloroso fatto di cronaca ci ha dato la riprova che l’italiano medio ha pensieri criminali. In breve: ragazzina di 15 anni presumibilmente stuprata da un aspirante marò calabrese. Questi sono alcuni dei commenti sotto la notizia:

11693890_966614376717070_7915839516578566868_n

[screenshot via Raccolta statistica di commenti ridondanti]

Dopo i festeggiamenti nazionali per la scarcerazione di Fabrizio Corona, salutato dal paese reale come martire, dopo Greta e Vanessa, le ragazze rapite in Siria e al loro ritorno trattate in patria senza mezzi termini come puttane che se l’erano andata a cercare, dopo i continui slogan inneggianti alla RUSPA su cose e persone, dopo il medioevo sul palco del Family Day e nei commenti degli utenti di Facebook, dopo il giubilo che accompagna le stragi dei migranti in mare, che almeno non vengono a fare danni in Italia.

L’omofobia, il razzismo, il sessismo, il bullismo, l’istigazione alla violenza e all’omicidio sono pensieri criminali, e a doverlo sottolineare ci si sente scemi, è un po’ come dire l’acqua è bagnata. Dal 2008, a grandi linee l’Anno Domini della migrazione in massa degli italiani dal bar a Facebook, sembra che non ci sia modo di arrestare l’esondazione di commenti criminali ai post di chi, evidentemente, non aspetta altro. Il linciaggio digitale è all’ordine del giorno e bastano due persone random che alzano l’asticella della merda a portarsene dietro, come nella pesca a strascico, centinaia di altri, tutti sullo stesso tono. Prendiamo l’ultimo caso, nella presunzione di violenza sessuale in cui vengano coinvolti una ragazzina e un militare adulto, schierarsi dalla parte di quest’ultimo è un gesto che già di per sé dà il voltastomaco, ma il mondo è così perché è vario, dunque sicuramente qualche migliaio di persone che pensano “ok, lo stupro cosa vuoi che sia” in Italia ci saranno. Basta una che scriva quello che ha in testa (in sostanza :”le ragazzine di oggi girano di notte vestite come puttane, se poi le stuprano non si lamentino“) ed ecco un esplicito legittimarsi del pensiero criminale, lo sdoganamento della fogna. Stavolta ancora di più, perché le stesse persone, nel caso il reato non fosse stato commesso da un 30enne italiano belloccio ma da un extracomunitario, avrebbero tirato fuori la pena di morte, la ruspa, la castrazione chimica, la lapidazione e tutto il resto. Non potendosi appellare alla razza, hanno dato la colpa a lei.

Se poi arriva qualcuno a far notare che chi ha questo tipo di pensieri dovrebbe prendersi cura della propria psiche, allora gli viene risposto sempre alo stesso modo: buonista. Non buono, badate bene, buonista, quindi presunta persona perbene, uno che vuol apparire buono ma che in realtà non lo è. Questi individui pensano che tutti siano come loro e oppure che facciano finta, siano impostori. Sono tanti, sono il paese reale, quello che vota, che decide, quello a cui fanno riferimento le decisioni dei politici. Quello che prima del 2008 non aveva mai partecipato ad un proto social, ad un forum, che non aveva mai avuto neanche un messenger, quindi che non sa assolutamente come ci si comporta in una rete sociale così vasta, a contatto con così tante persone diverse.

Oggi indicano come salvare la Grecia, domani come lapidare un nero. O come evitare di farsi stuprare. Sanno tutto, non approfondiscono niente, non hanno gli strumenti per distinguere una notizia falsa da una vera, odiano chi glielo fa notare e ci mettono pure la faccia. I brividi.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >