Society
di Giulia Montani 4 Dicembre 2019

Le vendette più crudeli per i peggiori parcheggi mai fatti

Chi parcheggia fuori dalle strisce o in sosta vietata, i peggiori parcheggi non sempre rimangono impuniti. Le foto delle migliori e più assurde vendette.

Siete tra quelli che, quando sono di fretta, parcheggiano ovunque capita e magari senza nemmeno rispettare il codice stradale? Attenti a voi, in agguato c’è sempre qualcuno che potrebbe arrivare a realizzare le più cattive vendette e qualcun altro, per nostra fortuna, pronto a scattare una foto al momento giusto!

Parcheggi illegali: conducenti disattenti, incapaci o menefreghisti?
C’è da dire che parcheggiare può essere un’attività davvero impegnativa certe volte.
Per alcuni l’ansia da prestazione si fa sentire più di fronte a un parcheggio “a S”, che sotto le coperte e spesso sono proprio i parcheggi a causare le bocciature durante gli esami pratici della patente.
Ma dopo anni di pratica si può, senza dubbio, diventare degli esperti, forse!

Ecco a voi le foto delle più cattive vendette per i peggiori parcheggi illegali.

Parcheggi contro la legge

Guardate bene queste foto, nemmeno quando siete più di fretta vi conviene parcheggiare nei posti dove non è consentito, e fareste bene anche a leggere sempre tutti i cartelli presenti sul luogo, o il risultato potrebbe essere uno di questi…
Per forza di cose, come nel caso dei vigili del fuoco in una situazione di emergenza, o per impartire una lezione memorabile a chi non rispetta le regole comuni della strada, la vostra auto rimarrebbe bloccata o segnata in modo non poco sensazionale.

Parcheggi contro il senso comune

Possibile alcuni si ritrovino a parcheggiare sotto effetto di qualche strana sostanza che gli offusca la vista, altri poveri disgraziati magari subiscono, invece, il karma e si trovano burlati dalle strisce dei parcheggi che si spostano (chi non le ha mai viste muoversi?).
Fatto sta che tutti noi quando troviamo una situazione come questa, rischiamo l’esaurimento.
Perché l’unica cosa che viene da chiedersi è “dai, ma come si fa?”
Bhe, ecco a voi le peggiori vendette alle macchine parcheggiate totalmente a caso.

Messaggi non troppo impliciti

Alcuni vendicatori, c’è da dire, superano davvero sé stessi e il buon senso, con la creazione di multe finte o volantini per incoronare i peggiori parcheggi in assoluto.
Anche se il massimo viene toccato da chi agisce nell’immediato, senza premeditazione, spinto dall’impulso di odio che probabilmente questi pessimi parcheggi gli ha causato.
Da patate minacciose a scritte spray per terra fino alle istruzioni su come parcheggiare, l’impulso del momento rende davvero creativi.
L’apice è, in ogni caso, da considerare raggiunto da colui che ha scritto sul parabrezza dopo aver spalmato qualcosa di marrone sul vetro.

Le migliori vendette ai peggiori parcheggi

Se vi riconoscete in queste foto, perché sapete che i vostri parcheggi non si allontanano molto da questi, vi consigliamo di stare più attenti e ripassarvi le regole del codice stradale.
Se siete tra quelli che girano con i foglietti anti parcheggio illegale, sappiate che noi siamo bravissimi a parcheggiare!

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
50,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >