Society
di Simone Stefanini 8 Giugno 2020

Non dovevamo diventare migliori?

Dalle manifestazioni di estrema destra alle mascherine gettate per terra, non sta andando tutto davvero bene

Il lockdown sembra passato remoto, un incubo collettivo dal quale ci siamo svegliati di soprassalto. In realtà il coronavirus gira ancora, ma molto meno che nella fase del picco, quindi siamo liberi tutti. Beh, più o meno, perché la maggior parte degli italiani si è impoverita a tal punto da non poter far parte attiva della Fase 3, che dovrebbe prevedere il ritorno ai consumi e a una sorta di normalità controllata. Molti sono arrabbiati, altrettanti furiosi, e pendono dalle labbra di chiunque gridi più forte e sembri avere le idee chiare. Pochi si prendono la briga di approfondire gli argomenti di discussione, probabilmente rapiti dalla possibilità di qualcuno che dia loro una qualche sicurezza mentre tutto sembra appeso a un filo.

Si arriva dunque alle manifestazioni dei gilet arancioni con dichiarazioni deliranti, a quelle delle destre con assembramenti e fotografie col capo politico Matteo Salvini senza mascherina, come se il disastro lombardo non fosse anche a carico dell’amministrazione leghista della regione. Poi ancora quella follia della manifestazione tra Ultras e Forza Nuova al Circo Massimo, partita con una rissa tra fascisti. Fuori dai nostri confini, negli Stati Uniti sta avvenendo una rivoluzione in seguito all’omicidio da parte degli agenti di polizia di George Floyd, soffocato fino alla morte solo perché di colore, mentre a Hong Kong sta avvenendo una nuova Piazza Tienanmen e in Siberia un nuovo disastro ambientale minaccia l’Artico. Giusto per parlare delle tre notizie che tengono banco in questo momento.

Analizzare questioni più grandi di noi non è il nostro lavoro e sarebbe pure poco utile, ma possiamo soffermarci ai comportamenti semplici, a cui prestiamo poca attenzione, ma che sono il germe della maleducazione: i turisti affollano le località di villeggiatura, che tornano a riempirsi di sporcizia e rifiuti lasciati nella natura, le città sono piene di mascherine e guanti usa e getta buttati per terra, siamo tornati a prendere l’auto anche solo per fare un km e ci arrabbiamo per niente.

Sui social le cose sono talmente grevi da sembrare irrecuperabili: una cloaca di bassi istinti e sfoghi buoni per lo psichiatra, dati in pasto agli altri per farli agire e reagire a noi stessi e sentirci vivi. Nella vita reale, quella che conta sul serio, potremmo provare a essere una versione migliore di noi stessi, partendo dalle cose più piccole e apparentemente insignificanti, che sono le basi su cui potremmo davvero costruire una nuova società inclusiva, attenta al pianeta e a tutte le forme di vita che lo abitano. Incrociamo le dita, incrociamole forte.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >