Society
di Marco Villa 3 Luglio 2015

Tragedia: smetteranno di produrre il pluriball, la plastica con le bolle da far scoppiare

Potrebbe sparire l’unico svago che ci permette di sopravvivere ai traslochi

pluriball Flickr

È una delle poche cose che salvano la mente umana durante quei momenti tragici e di grande stress emotivo che rispondono al nome di trasloco. Mentre sei lì a impacchettare il servizio buono della zia Anastasia o l’orribile collezione di Swarovsky da mettere in mostra ironicamente, mentre stai compiendo questi atti contronatura sai che c’è qualcosa in grado di salvarti in mezzo secondo, qualcosa che fa “pop pop”.

Il pluriball è una delle poche cose in grado di mettere d’accordo ogni persona: non conta l’età o il fatto che tu sia un manager di Wall Street o uno che dipinge i muri per strada, se hai davanti un foglio di pluriball lo fai scoppiare.

È così da sempre, ma sarà così per poco: come riporta The Verge, infatti, è stato messo a punto un nuovo tipo di imballo protettivo che ha minori costi di produzione e trasporto. Il pluriball è un ottimo prodotto per attutire colpi, ma proprio per questo motivo non è facile da trasportare: ogni foglio contiene piccole bolle d’aria, che ovviamente fanno aumentare di volume il prodotto e rendono i rotoli scomodi da trasportare. Ecco allora la soluzione pensata da Sealed Air, importante società del settore: usare fogli di pluriball sgonfiati, che poi i clienti gonfieranno con un’apposita pompa. Risultato: costi di trasporto drasticamente ridotti per via della diminuzione del volume del pluriball. Ovviamente il cliente non può mettersi a gonfiare le bolle una ad una, quindi le singole bolle sono state sostituite da un’unica grande bolla bislunga, come quella che vedete nell’immagine tratta dal Wall Street Journal (via IlPost.it).

Esatto: niente più bolle da scoppiare. È tragedia vera. Adesso durante i traslochi l’unica fonte di distrazione sarà costituita dalle copie della Gazzetta dello Sport degli anni ‘90.

Pop Pop.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >