Society
di Simone Stefanini 10 Luglio 2015

Queste foto oggi farebbero arrestare in nostri genitori

Dai, si fa per scherzare. O no?

C’è stato un tempo in cui tutte le vaste misure di sicurezza odierne atte a prevenire incidenti sarebbero state viste come impedimenti alla libertà individuale. Gli anni 70 e 80, in cui tutti i genitori erano implicitamente fricchettoni. Cosa succederebbe oggi se queste foto circolassero?

Abbiamo riscritto la storia, per gioco s’intende. Nessuna delle persone ritratte si è fatta davvero male, ma un po’ di humor nero per iniziare bene la giornata ci vuole, no?

Ci scusiamo in anticipo con i bambini ritratti, oggi sicuramente adulti vivi e vegeti. Ripetiamo: humor. Nero, nerissimo. Abbracci.

FONTE | awkwardfamilyphotos.com

Che c’è di meglio di una gita in compagnia dei festanti bambini? Una bella multa per trasporto di persone sul cassone, mancanza di cinture, pericolo per la sicurezza, patente sospesa e furgone dato alle fiamme dai vigili per ripicca. 

1638766361

 

“Un goccio di sidro, cosa vuoi che gli faccia?” – Fu l’ultima volta che vide suo figlio, prima che gli assistenti sociali glielo portassero via, emanando un procedimento restrittivo in cui doveva rimanere 5 Stati distante dalla creatura.

28705564901

 

In motoscafo con i bambini! Che bello! Alla prima onda, senza giubbotti salvagente, saltarono fuori dalla barca. Uno annegò, l’altro viene sminuzzato dall’elica del motore e la mamma finì i suoi giorni in un manicomio criminale.

28150950421

 

“Dai, e mangia ‘sta pizza!”, ma l’infante non la ruminò e diventò viola. Processo per direttissima.

17842169441

 

“Guarda mamma, traino a rimorchio la carrozzina con mio fratellino Gorgo”. Una famiglia rovinata alla prima curva in cui Gorgo cadde ed entrò nelle fognature, in cui conobbe il clown Pennywise che gli fece notare i palloncini e poi lo azzannò, finendolo.

4907829341

 

A parte che la scala reale di mostri orribili atti a violentare il sogno dell’infante, ma poi tutta roba giga infiammabile, così da fare un lavorino pulito quando arriva la scientifica.

14484715021

 

Dopo la prima frenata, il piccolo Mantonio di ritrovò più decapitato di Ned Stark buonanima. 

88801431

 

Nemmeno s’immaginava il giovane Carlo Martello di quanto questo scatto cose l’inizio di parcelle d’avvocatura a 11 zeri e pena di morte dell’anziano e stolto genitore. Fortunatamente però il giovane non ha dovuto pagare tutto, dal momento che è spirato dopo 3 settimane a causa di complicazioni da cirrosi epatica. 

33635886831

 

Il padre al bar lo chiamavano Foppo Pedretti. Trasposto coattamente in Siberia dopo questa foto.

7516864781

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >