Society
di Simone Stefanini 21 Settembre 2015

Un prete ha ricostruito il Vaticano con mezzo milione di Lego

La dimostrazione che anche i preti possono essere nerd

lego vaticano Msn.com - © LEGO Photo/Matt Rourke

 

Anche i preti possono essere nerd. Almeno così pare guardando questa incredibile riproduzione in scala di Piazza San Pietro, con Basilica annessa, a Città del Vaticano. Fin qui niente di strano, se non fosse che l’opera d’arte in miniatura è stata realizzata coi mattoncini LEGO. Esatto, come fosse un vascello dei Pirati dei Caraibi o la Morte Nera di Star Wars. Vi diciamo di più: è bellissima, e noi di Lego ce ne intendiamo, avendovi fatto vedere dal salotto di Big Bang Theory allo Strip Club realizzati coi mattoncini danesi, senza dimenticare gli hipster, che coi LEGO vanno a nozze.

 

vaticano lego Dailymail - © LEGO Photo/Matt Rourke

 

Il Reverendo Bob Simon è un prete statunitense che ha deciso di celebrare in questo modo l’imminente visita di Papa Francesco a Philadelhpia, prevista per il weekend del 26 settembre. Dice di aver usato almeno mezzo milione di mattoncini per portare a compimento il lavoro, senza contare tutti gli omini che sono stati inseriti: Papa Francesco che appare dalla finestra papale, ovviamente, ma anche un sacco di fedeli ad ascoltarlo e pure una suora che si fotografa con il bastone per i selfie. Non manca proprio niente.

 

lego vintage  © LEGO Photo/Matt Rourke

 

Uno sforzo titanico, che è stato giustamente premiato: la riproduzione è stata infatti ospitata dal Franklin Institute a Philadelphia, all’interno di una mostra sul Vaticano. Il Reverendo ha impiegato più di 10 mesi per costruirla, usando come modello una foto della Basilica di San Pietro e scavando nei dettagli usando Google Earth e filmati di YouTube.

 

lego vaticano eonline.com - © LEGO Photo/Matt Rourke

 

Come sempre il programma della visita papale sarà rigidissimo e quindi difficilmente il pontefice riuscirà ad ammirare l’opera di Bob Simone, ma la sua incredibile miniatura nerd sta facendo il giro del mondo in tutti i social. Per i prossimi lavori, potremmo suggerirgli l’aldilà dantesco con i suoi gironi e le sue volte celesti, oppure alle brutte, l’impiego da Bruno Vespa a Porta a Porta per il plastico dell’argomento del giorno.

Vada come vada, guardate il video qui sotto, rimarrete stupefatti e divertiti dalla perfezione della riproduzione e conoscerete il reverendo Bob Simon, il prete più nerd di tutti i tempi.

 

FONTE |  dailydot.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >