Society
di Simone Stefanini 18 Settembre 2015

Risse a colpi di salame e meteoriti giganti in arrivo sulla Terra: tutto il peggio della settimana

Altro giro altra corsa: tutte le notizie che ci siamo rifiutati di pubblicare questa settimana

Torniamo con una rubrica di quelle di cui si sentiva un bisogno raro: tutto il peggio della settimana, gli articoli che persino noi ci siamo rifiutati di scrivere e che finiscono nella discarica del weekend. Da leggere turandosi il naso.

 

ah ma non è db 1 La Nazione - Diverbio per futili motivi.

La Nazione ci fa subito andare in orbita con un titolo di quelli che ti vorresti tatuare. Salamate rotanti. Che poi ci scherziamo ma un salame intero è duro come il legno.

 

 

ah ma non è db 2 Milanotoday - Forse uno scherzo.

Milanotoday ci informa che il prete, tra il pane e il vino, non disdegnava l’erba ed è giallo su chi ha seminato l’arbusto. L’ARBUSTO?

 

ah ma non è db Metro.co.uk - Cavatemi gli occhi

Bomberata dell’inglese Metro che tira fuori una notizia da 90: Donald Trump ritratto col sangue mestruale dalla giornalista-attivista Sarah Levy. Grazie mille, era quello che ci voleva per iniziare bene il weekend.

 

discarica 9 La Repubblica - “Certo che suono io, ho studiato al conservatorio.”

La Repubblica tende ogni settimana a farci impazzire con articoli che non starebbero nemmeno fra i reali d’Inghilterra e Belen alla fine di Studio Aperto. In questo numero: la grande Valeria Marini che suona Per Elisa al piano mentre si muove come una felina accaldata ed esclama: “La musica apre il cassetto dei sogni con la sua chiave di violino.” Possiamo chiudere tutto.

 

 

discarica 8 Leggo - 600mila €. Scusaci.

Leggo è di per sé una garanzia e ci onora con una storia commovente: una coppia di sposini romani chiede solo Gratta e Vinci come regalo di nozze e si porta a casa 600mila €. Ora scusatemi, vado a sposarmi.

 

discarica 10 Adnkronos - Il campione del mondo di empatia.

Adnkronos  ci mostra l’altra faccia della medaglia: anche lui è sposato, anche lui ha vinto alla lotteria. Peccato però che ha subito avviato le pratiche per il divorzio senza dire niente della vittoria alla moglie, con la paura che si intascasse la metà dei soldi. Un campione d’amore e di empatia.

discarica 10 Il Messaggero - Non arriviamo a mangiare il panettone

Il Messaggero invece la tocca piano e pubblica una notizia di quelle che “magari non succede, ma se succede”. Quest’anno niente panettone, ragazzi.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >