Society
di Simone Stefanini 6 Luglio 2015

Andare al mare è come andare all’Inferno. 9 motivazioni validissime

Volete alcune scuse per non andare al mare? Ve ne diamo a sufficienza. È l’Inferno sulla Terra.

Col caldo di questi giorni, se avete fatto il weekend in spiaggia, sapete di cosa stiamo parlando.

FONTE |

Le fiamme eterne cercano di bruciarti vivo. Neanche la protezione 50 ti salverà quando la caldazza si farà insopportabile. Solo l’astensione (dal weekend al mare) e tanta, tanta preghiera potrà servire.

980x.jpg

 

I demoni alati giungono dal cielo per ghermirti gli occhi e l’anima. Se lascerai cadere delle briciole di pane, dal cielo pioveranno delle arpie bianche pronte a tutto pur di ucciderti.

seagulls-attack_o_534661

 

Acqua da tutte le parti e nemmeno una goccia da bere. Una tortura bella e buona, che porta disidratazione e intima sofferenza. Salato il mare, salato il sudore.

980x-1.jpg

 

La sabbia diventa lava, carbone ardente pronto a rendere inabili i tuoi piedi. La passeggiata dall’ombrellone al mare diventa una sfida che nemmeno il miglior Giucas Casella saprebbe vincere.

980x-2.jpg

 

 

La corrente ti porta nell’abisso delle anime perse. Una volta entrato nelle acque rese limacciose dai tanti turisti, le onde sono pronte a prenderti e portarti via. Per sempre.

980x-3.jpg

 

 

Sei forzato a pentirti e a maledirti per tutti i tuoi peccati terreni. Hai mangiato come un facocero? Bevuto come un’idrovora? L’ultimo sport che hai fatto si chiama la passeggiata dal divano al bagno? In spiaggia, certe cose le paghi a caro prezzo.

980x

 

 

I mostri marini sono in agguato per infliggerti dolore. Meduse, granchi, pesci carnivori. Non c’è pace negli abissi, sono morte.

980x-4.jpg

 

 

I viaggi d’andata e di ritorno sono infiniti. Infiniti. Come l’Universo o come l’odio.

980x-5.jpg

 

 

La spiaggia non è altro che un’enorme cestino dell’immondizia. Tra bambini urlanti, adulti maleducati, animali che ti pisciano in testa, giovani che ti prendono a pallonate, sporcizia e degrado. L’Inferno sulla Terra. Ah già, ci sono anche le zanzare.

980x-6.jpg

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >