Society
di Federico Guerri 12 Luglio 2017

Il grottesco spot pisano contro la movida e l’inquinamento che sposta la comunicazione indietro di 30 anni

Tra scritte orrendamente anni ’90 e un supereroe in tutina attillata

La cosa più bella che ho visto oggi è il nuovo spot pisano della Campagna Antimalamovida. Ho riso un mucchissimo. Non perdetevelo.

È, a mio parere, un divertentissimo catalogo di come non andrebbe fatta comunicazione e, allo stesso tempo, un momento eccellente di scarico di responsabilità e pilatesca lavata di mani istituzionale (“con questo spot s’è fatto il nostro”). Con tutto che l’obiettivo sarebbe pure lodevole e la volontà c’è, badate.

C’è la musica “tunz-tunz” simbolo di giovyne malvagità, ci sono gli universitari sguaiati stereotipati buoni solo a pisciare sui muri, trangugiare traballando birre e cocktail e comunicare mediante “Oooh” e “Uuuh” come i cavernicoli di 2001. C’è un meraviglioso graffitaro barbuto (chiaramente ispirato a Banksy) con il passamontagna che meriterebbe uno spinoff. C’è il tornare all’alba in un appartamento superfighissimo e mega-ammobiliato (ecco, quello non me lo aspettavo ma fa molto American Psycho e quindi mi piace).

 

 

Soprattutto – ed è il momento più alto – ci sono i megastamps stile “LA PIRATERIA E’ UN REATO” con sotto la cifra da pagare se ti becchi una multa che fa molto minaccia anni ’90 e che mi hanno ingenerato una dolce nostalgia.

Come sappiamo, negli anni ’90, la pirateria informatica è stata bloccata proprio grazie a spot del genere (in infinite dimensioni alternative, almeno).

Quindi: stereotipizzazione (si dice?), messaggio educativo tramite minacce istituzionali, nessun tipo di analisi delle radici di un problema esistente, ironia passivo-aggressiva, tendenza all’acuire un problema individuando un nemico.

 

 

Il tipo che – SPOILER ALERT – ti porta la monnezza a casa la mattina dopo con un sorriso maniacale ispirato a The Cable Guy con Jim Carrey è un omaggio delizioso che mi ha portato a cercare gli altri tre spot previsti.

Purtroppo, non sono ancora tutti online ad attendere i loro quindici minuti di viralità ma due sono visibili in un’intervista di Granducato TV e – sorpresa delle sorprese – hanno una continuity interna e dei personaggi ricorrenti.

 

 

Bat-Ambiente (Pipistrello-Ambiente, per i non anglofoni) è un supereroe pisano con una maschera di carnevale di Batman, una tutina attillata verde e per mantello un saccone nero dei rifiuti. Il suo potere è far sparire la spazzatura e combattere i cattivissimi inquinatori facendogli mangiare la confezione del Cucciolone o lanciandogli sacchi pesantissimi dopo averli ammoniti con massime pedagogiche come: “Se i tuoi amici si buttano dalla Torre di Pisa, ti ci butti anche tu?”

Il tutto con i bollini d’approvazione di Prefettura, Comune, Scuola Normale, Società dei Parchi, Geofor.

Stupore e complimentoni.

Lavorare alla radice di un problema – sull’educazione, sul disagio, sui punti d’incontro, sul dialogo – lo lasciamo alla prossima volta che fare più di un passetto per volta, specie con questo caldo, fa un po’ di fatica.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >