Sei sicuro di saper stringere la mano in modo giusto?

Guida illustrata a tutte le strette di mano: da quella perfetta a quella tipica del sottomesso

Society
di Sandro Giorello facebook 16 ottobre 2015 14:07
Sei sicuro di saper stringere la mano in modo giusto?

tumblr_n8rdudZvvS1soiw2xo1_500

 

La stretta di mano è sicuramente un modo importante per presentarsi a qualcuno. È uno dei primi gesti che fai per approcciare una persona e può dire di te molto più di quanto non faccia un’intera conversazione. Non è certo una novità, ma un professore di psicologia dell’università dell’Oregon, William Chaplin, ha pubblicato uno studio su come tale gesto possa raccontare molto della personalità di un individuo e il sito LittleThings ha realizzato illustrazioni per spiegare meglio il tutto.

 

0006_Layer-Comp-7-2-600x600 Littlethings.com - LittleThings / Maya Borenstein

 

1. L’abbraccio
Si usano entrambe le mani per accogliere quella dell’altra persona. Trasmette calma e una sensazione rassicurante: vuol dire che sei una persona intuitiva e che ti preoccupi degli altri. Con te ci si può confidare: sai essere disponibile, ma non permetti agli altri di invadere i tuoi spazi.

 

0007_Layer-Comp-8-1-600x600 Littlethings.com - LittleThings / Maya Borenstein

 

2. L’entusiasta
Di solito preferisce un movimento orizzontale rispetto a quello verticale. Vuol dire che sei contento di vedere la persona in questione. Questo tipo di stretta di mano trasmette energia e forza. È un entusiasmo genuino che mostra quanto tu voglia mettere l’altro proprio agio. L’importante è non esagerare, non tutti potrebbero condividere quest’attitudine.

 

0004_Layer-Comp-5-2-600x600 Littlethings.com - LittleThings / Maya Borenstein

 

3. L’aggressivo
È una stretta decisamente potente e aggressiva. A volte lasci l’altro con la mano palpitante. Vuoi comunicare che hai fiducia in te stesso e che sai fare il tuo lavoro. Fai attenzione, potrebbe essere un buon modo per salire a bordo di un progetto ma c’è anche il rischio di spaventare l’altro mandando tutto a monte.

 

0005_Layer-Comp-6-2-600x600 Littlethings.com - LittleThings / Maya Borenstein

 

4. Il fricchettone
È l’esatto contrario dell’esempio precedente: si preme pochissimo, quasi come se si volesse comunicare una completa sottomissione. In realtà può dimostrare che sei spensierato: ti piace farti trascinare dagli eventi senza prenderti chissà quali responsabilità. Quest’attitudine passiva renderà decisamente invidiosi tutti quelli più stressati di te.

 

0003_Layer-Comp-4-2-600x600 Littlethings.com - LittleThings / Maya Borenstein

 

5. Il frettoloso
È la stretta di chi non vuole perdere tempo. Si agita la mano dall’altro verso il basso, spesso la si usa per concludere una conversazione e andarsene. Non sei certo un sognatore, preferisci rimanere con i piedi per terra.

 

0009_Layer-Comp-106-600x600 Littlethings.com - LittleThings / Maya Borenstein

 

6. E mollami
Se tieni la sua mano del più del dovuto, tanto che lui è costretto a tirarla via, potresti comunicare di non sentirti a tuo agio con determinate convenzioni sociali. Sei una persona che preferisce vivere il momento, uno spirito libero. Le tue maniere così affettuose, però, potrebbero essere fraintese.

 

0000_Layer-Comp-1-11-600x600 Littlethings.com - LittleThings / Maya Borenstein

 

7. Il boss
Trasmette una subdola tendenza a comandare. Hai una posizione dominante, manovri la mano dell’altro tenendo la tua rivolta verso il basso. È un modo per chiarire subito chi comanda. Hai un piano ben preciso e pensi sempre a quale sarà la tua mossa successiva. Sei un manipolatore, di quelli che sanno aspettare il loro momento con pazienza, sicuri che la vittoria, prima o poi, arriverà.

 

0001_Layer-Comp-2-2-600x600 Littlethings.com - LittleThings / Maya Borenstein

 

8. Dammi il pugno bro
È un simbolo di fratellanza. È certamente un gesto informale ma, se usato in ambito lavorativo, comunica che conosci bene il tuo partner o, meglio ancora, sei un suo amico. Dopotutto non mostreresti il pugno ad un perfetto sconosciuto. Trasmette una certa socievolezza ma non stupirti se riceverai qualche occhiata strana quando lo farai con la persona sbagliata.

 

0002_Layer-Comp-3-2-600x600 Littlethings.com - LittleThings / Maya Borenstein

 

9. La mancia
È una stretta di mano piuttosto sofisticata: consiste nel riuscire a far passare una banconota dalla vostra mano a quella di chi sta davanti. Se lo fate con scioltezza dimostrate di essere decisamente sicuro di voi. Siete uno che conosce bene le regole del gioco e che non ha problemi a mettersi in mostra.

 

0008_Layer-Comp-9-2-600x600 Littlethings.com - LittleThings / Maya Borenstein

 

10. La stretta di mano perfetta
Secondo quelli di Forbes – e loro di affari se ne intendono – ci sono delle regole che definiscono la stretta di mano perfetta: mantieni una buona postura, non abbassare mai lo sguardo, stringi in maniera energica, dopo due secondi sorridi e, infine, ripeti il nome di chi ti sta davanti.

FONTE | Littlethings.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)