Society
di Marco Villa 14 Maggio 2013

Arriva il telefono antifemminista pensato per le casalinghe

S091959

Qui su Dailybest spesso vi presentiamo prodotti di design e invenzioni varie, meglio se inutili. In generale, il tratto comune è che siano cose proiettate verso il futuro. Del tutto nuove o magari rielaborazioni geniali di prodotti e spunti già visti e stravisti. Poi arriva via email un comunicato stampa che definire delirante è poco. Un comunicato stampa che presenta un prodotto rivoluzionario: il telefono per casalinghe. Sì, nel 2013. Il telefono cordless di casa che viene venduto con tanto di auricolare wireless: «Perfetto quindi (ad esempio) per casalinghe che – mentre svolgono le faccende domestiche – hanno la possibilità di dialogare con amici e parenti in totale libertà».

C’è del genio. Anche perché poi, nel comunicato, si capisce che il telefono in questione è di quelli con i tastoni giganteschi per chi non è molto portato con la tecnologia.

Quindi, ricapitolando, un telefono con auricolare per permettere alla massaia di lavorare in libertà e con i tastoni facili facili da schiacciare per facilitarle il compito.

Femministe di tutto il mondo, rivoltatevi contro il Voxtel D235

Ecco il comunicato integrale:

Ecco il telefono per le casalinghe: primo sul mercato con auricolare digitale compreso
President Magnum curerà la distribuzione del Voxtel D235 (da AEG) sul mercato italiano. A breve in arrivo anche la linea di telefoni cellulari AEG.

Sanremo, 14 maggio 2013
AEG, storico marchio tedesco fondato dal padre del disegno industriale moderno Peter Beherens, lancia sul mercato il telefono “per le casalinghe”.
Si tratta del Voxtel D235, un telefono “domestico” cordless che ha la particolarità di fornire in dotazione anche un auricolare in radiofrequenza che permette di parlare in sicurezza e totale comodità sino ad un raggio di 300 mt. Perfetto quindi (ad esempio) per casalinghe che – mentre svolgono le faccende domestiche – hanno la possibilità di dialogare con amici e parenti in totale libertà.
Il Voxtel D235 ha un ottimo display a LCD, un’ampia rubrica con 50 numeri memorizzabili, funzione vivavoce, segreteria telefonica, lista chiamate ricevute (20), blocco tastiera, 100 ore di autonomia in stand by e 10 in conversazione.
Il D235 è si un cordless domestico ma si configura anche ottimamente come cordless “professionale” per effettuare ad esempio lunghe conference call muovendosi all’interno dell’ufficio.
Proseguendo sulla falsariga della Senior Line, concepita per semplificare la vita ad anziani ed anche disabili (pensiamo per esempio al telefono Voxtel S120, pensato espressamente per persone disagiate), AEG propone ora una Mobile Line dalle caratteristiche peculiari.
Nel mondo di oggi fatto di comunicazione e tecnologia, ci si potrebbe quasi dimenticare che i telefoni sono stati essenzialmente creati per effettuare le chiamate telefoniche. I cellulari della Mobile Line prevedono così pulsanti di grandi dimensioni, schermo ampio e perfettamente leggibile, suono amplificato e una tastiera estremamente facile da utilizzare per aumentarne la funzionalità.
Maggiori informazioni sui prodotti AEG sono disponibili sul sito http://aegtelefonia.presidentsrl.eu/

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >