tom hanks fiat 126
Society
di Simone Stefanini 9 Novembre 2016

Tom Hanks ha una passione smodata per le Fiat 126

Avete presente le Fiat 126, quelle macchinette simpaticissime che sembravano tartarughe con le ruote? A quanto pare Tom Hanks ne va pazzo

hanks_fiat Tom Hanks Instagram

 

Tom Hanks si autodefinisce su Twitter come quell’attore che avete visto in qualche film che vi è piaciuto e in qualche altro che non vi è piaciuto per niente. Si capisce fin da subito che è sciallo e la sua nuova passione lo evidenzia ancora di più: quella per le vecchie 126 Fiat.

È la prima volta che la star di Hollywood posa a fianco di un’autovettura e tutti si immaginano un bolide di quelli milionari, che vanno da zero a cento in un frammento di secondo.

Niente di tutto questo, l’eroe di Cast Away e Forrest Gump ama le 126, quelle macchinine ormai fuori produzione che erano grandi poco più di un cane di media taglia.

Pare che l’amore sia nato sul set di Inferno, il film tratto dal romanzo di Dan Brown e ambientato in Italia, dove Hanks ha vissuto per buona parte delle riprese, per trasferirsi poi in Ungheria a terminare il film. In quel paese ci sono molte auto Fiat vintage, come la 126 Polski, una versione costruita nell’ex blocco sovietico a partire dagli anni ’70. Ma a quanto pare Tom non disdegna anche la più classica Fiat 500.

 

Thinking of buying a new car! Hanx

Una foto pubblicata da Tom Hanks (@tomhanks) in data:

 

La Fiat 126 è stata in produzione dal 1972 al 2000. Aveva il motore nella parte posteriore e il bagagliaio sotto il cofano anteriore. Pensate che come optional aveva i poggiatesta e la luce di retromarcia. Non vi fa una tenerezza assoluta?

Altre specifiche da fumetto: era lunga poco più di 3 metri e larga nemmeno un metro e mezzo. Di certo non adatta agli energumeni, però è una delle vetture più carine che si possano vedere in giro, una specie di tartaruga con le ruote.

Tom Hanks ne pare entusiasta perché ha condiviso una foto con un’altra 126, usatissima e ridotta a un mezzo catorcio arrugginito. Sarebbe un sogno se fosse davvero sua.

 

I’m so excited about my new car!! Hanx.

Una foto pubblicata da Tom Hanks (@tomhanks) in data:


La sua passione per le minuscole Fiat non sembra placarsi mai e dopo le 126 si è fotografato mentre entra in una mitica Fiat 500, di quelle tanto amate da Lupin III.

Come si fa a non amarlo?

 

I got a new car! Hanx

Una foto pubblicata da Tom Hanks (@tomhanks) in data:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >