Society
di Elisabetta Limone 7 Settembre 2020

Valutazione dei produttori di pneumatici nel mondo – TOP 5 migliori

I produttori di pneumatici sono così diversi che a volte la scelta di un set di pneumatici ti fa riflettere per settimane.

I produttori di pneumatici sono così diversi che a volte la scelta di un set di pneumatici ti fa riflettere per settimane. La gomma per automobili di ciascun produttore ha le sue caratteristiche. In genere, i produttori di pneumatici sono guidati da un elenco specifico di caratteristiche. Anche i paesi produttori di pneumatici sono diversi, così come le aziende indicate sul lato della ruota. I migliori produttori di pneumatici al mondo sono tra i primi cinque leader di mercato.

Autopart.it

I produttori di gomma per autoveicoli sono grandi aziende con propri centri di ricerca, migliaia di posti di lavoro e una gamma di prodotti ad alta tecnologia costantemente aggiornata.

  1. Bridgestone: il movimento del Giappone verso l’eccellenza

Il marchio giapponese Bridgestone ha mantenuto una posizione di leadership dal 2007. Il produttore produce pneumatici per autovetture, SUV, autocarri leggeri e autocarri. L’esperienza nella fornitura di auto da corsa di Formula 1 viene utilizzata nella produzione di gomma. Le caratteristiche distintive del marchio sono l’alta qualità, la controllabilità e la resistenza ai danni. La gomma è prodotta in telai robusti, particolarmente apprezzati nelle condizioni russe. In termini di resistenza all’usura, gli pneumatici sono a un livello medio.

  1. Michelin: comfort francese

Il Gruppo Michelin è la seconda più grande azienda di pneumatici al mondo. È una multinazionale che ha rilevato molti marchi europei. L’elenco delle acquisizioni dell’azienda include anche la società americana BF Goodrich. Gli pneumatici Michelin si sono guadagnati la loro grande reputazione per l’elevato livello di comfort di guida che offrono agli utenti di tutti i livelli. Al passo con il suo eterno rivale, il marchio giapponese Bridgestone, gli pneumatici del gruppo francese sono utilizzati nella 24 Ore di Le Mans, gara che si tiene ogni anno in Francia. Nonostante l’esperienza nell’utilizzo di pneumatici nelle gare di durata, Michelin non può vantare robustezza e una carcassa solida. Il problema principale con questa gomma è la tendenza all’ernia.

  1. Goodyear: qualità tedesca

Gli pneumatici Goodyear sono unici. Solo questo produttore europeo offre pneumatici per i proprietari di auto per tutte le stagioni. Goodyear è anche una holding multinazionale. Comprende diversi marchi europei che producono pneumatici per auto e camion. Gli pneumatici Goodyear sono resistenti e aderenti. Come ogni cosa tedesca, la gomma si distingue per la sua lavorazione e per i suoi punti di forza.

  1. Continental: maneggevolezza impeccabile per pochi eletti

Continental è una gomma premium. Non tutti i proprietari di auto possono permettersi un set di pneumatici di questo marchio. Ma gli utenti che hanno appreso le proprietà di presa della gomma d’ora in poi confronteranno tutte le altre marche con Continental. L’elenco dei vantaggi degli pneumatici include una qualità impeccabile, proprietà di trazione impressionanti e un livello di comfort decente. Continental non accetta compromessi. Qui creano gomma che soddisfa tutti i requisiti del conducente.

  1. Pirelli: l’esperienza di correre su strade normali

Pirelli è un’azienda italiana di pneumatici. L’attività principale dell’azienda è la produzione di pneumatici per piste da corsa e strade pubbliche. Sulla base della sua esperienza nelle corse, il produttore produce pneumatici con una maneggevolezza e stabilità impressionanti alle alte velocità. Sfortunatamente, gli pneumatici sono significativamente inferiori ai leader di mercato in termini di resistenza all’usura. I Pirelli sono spesso soggetti a ernie a causa dello shock.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >