Society
di Simone Stefanini 13 Gennaio 2015

Pastore americano spiega come ha picchiato un bambino che non voleva prendere Dio seriamente

Un pastore americano spiega come ha preso a pugni un bambino perché non prendeva Dio seriamente. Brividi.

Vorremmo scrivere un’introduzione sensata e piena di profonde riflessioni, ma abbiamo capito che semplicemente non serve. Abbiamo capito che in questo caso non ha molto senso parlare di massimi sistemi e tirare in mezzo confronti tra le religioni.

Oggi vi proponiamo un video che sta girando da qualche tempo e che viene dagli Stati Uniti. Protagonista è il pastore Eric Dammann, che gestisce un gruppo di preghiera e che racconta di come abbia portato sulla retta via un ragazzino che non stava al suo posto.

“C’era questo ragazzino di nome Ben. Era un bambino intelligente e furbo, il che non aiuta, anzi, rende le cose ancora più pericolose. Eravamo all’aperto, col gruppo giovanile di preghiera e lui continuava a provocarmi, a non prendere il Signore seriamente. Sono andato verso di lui e BAM, gli ho dato un pugno nello stomaco, più forte che potevo, l’ho spezzato quel bambino. Poi gli ho detto: Ben, quando smetterai di giocare con Dio? … Ci sono tempi in cui questi atti sono giustificati.”

Il pastore, chiamato in causa per violenza ed istigazione alla violenza, risponde al NY Daily News:

“Non approvo gli abusi sui minori o la violenza fisica. La mia intenzione in quel sermone era di spiegare come Dio può entrare dentro di noi anche attraverso i nostri errori. Il clip che è diventato virale, non mostra quando dico che ciò che avevo fatto era sbagliato.”

Certo. Riguardatevi il video nell’attimo in cui mima il pugno: lo fa piuttosto bene, sembra sereno, addirittura compiaciuto.

pastore

Conosco il Vangelo a livello scolastico, non sono un esperto, ma provengo da una famiglia fortemente cattolica. Ho pure uno zio prete. Ho domandato in giro e sembra che non esista un passaggio nelle Sacre Scritture che dica: “Laddove il miscredente non voglia farsi indottrinare, inculcategli Dio a son di pugni nello stomaco.”

Il pastore Eric Dammann è solo uno dei tanti che usa Dio per giustificare i propri crimini e la propria coscienza.
Perché prendere a pugni un bambino è un crimine.
Brividi.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >