I tatuaggi di questo artista bielorusso sono vere e proprie opere surreali

Ilya Brezinski utilizza la tecnica del puntinismo per riempire le ombre

Tatuaggi
di Simone Stefanini facebook 1 giugno 2016 10:48
I tatuaggi di questo artista bielorusso sono vere e proprie opere surreali

tatuaggi boredpanda.com

 

I tatuatori sono gli artisti con più visibilità di questo secolo. D’altronde, non ci facciamo i tatuaggi anche solo per mostrarli? Possono essere semplici decorazioni oppure segni da decifrare, possono appartenere alla tradizione di un popolo ma anche essere l’espressione della creatività di chi li disegna.

È certamente il caso dell’artista bielorusso Ilya Brezinski, che grazie alla sua tecnica e alla sua inventiva, riesce a imprimere sulla pelle i suoi disegni originali, del tutto surreali, utilizzando solo l’inchiostro nero, come potete vedere dalle immagini qui sotto.

 

Tra fumetto e dipinto, Ilya trasforma le sue idee e i frame della vita di tutti i giorni in tatuaggi spettacolari, in cui natura, oggetti e segni coesistono, creando un misto di curiosità e inquietudine.

 

 boredpanda

 

Il suo account Instagram è seguitassimo, ha quasi 50mila follower e già questo la dice lunga. In più, per dare un senso di profondità ai suoi lavori, Ilya utilizza la tecnica del puntinismo, quella nata in Francia alla fine dell’800, grazie alla quale si riempiono le ombre di un dipinto usando essenzialmente un’insieme più o meno pieno di puntini.

 

FONTE | bored panda

COSA NE PENSI? (Sii gentile)