TV e Cinema
di Simone Stefanini 10 Novembre 2016

26 anni fa usciva nelle sale Mamma ho perso l’aereo, il mega cult natalizio degli anni ’90

Alcune curiosità su un film mitico, un vero must del periodo natalizio

home-alone

Il 10 novembre del 1990 è uscito nelle sale americane il film Home Alone, che in italiano è stato tradotto con il titolo Mamma ho perso l’aereo. La pellicola è stata scritta dal grande John Hughes e se il nome non vi dice granché, vuol dire che non siete cresciuti negli anni ’80. Il regista invece è Chris Columbus, uno che di film di successo se ne intende, pensate a Mrs. Doubtfire o ai primi due Harry Potter.

Torniamo al film: tutti conoscete la trama, perché l’avete visto anche senza volerlo. È infatti un classico in tv nel periodo natalizio, al pari di Una poltrona per due durante la vigilia. In breve: il piccolo Kevin McCallister (Macaulay Culkin) viene lasciato a casa per sbaglio dalla famiglia durante le vacanze di Natale e si ritrova a dover affrontare due ladri (Joe Pesci e Daniel Stern) che sconfiggerà con la sagacia e l’arguzia.

Dal momento che anche quest’anno lo riguarderemo per onorare la tradizione, meglio sapere qualcosa in più su questo film mitico.

 

Macauley Culkin, il bambino protagonista del film, poi che fine ha fatto? Dopo aver avuto non pochi problemi con le droghe e aver fondato una band tributo dei Velvet Underground a tema pizza (?), è tornato nei panni di Kevin McCallister per un cortometraggio in cui il protagonista di Mamma ho perso l’aereo è rimasto traumatizzato psicologicamente dalla dimenticanza della sua famiglia e dall’incontro coi ladri, un’esperienza orribile che l’ha fatto diventare stronzo e vendicativo.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >