TV e Cinema
di Chiara Longo 2 Gennaio 2014

Classifica: gli attori morti più spesso al cinema

Classifiche sugli attori? Ne esistono centinaia: il più sexy, il più bello, il più ricco, il più pagato…ma oggi a Dailybest vi proponiamo una classifica speciale: gli attori che sono morti più spesso sul grande schermo.

#7 – Leonardo DiCaprio

Il bel biondino di Los Angeles si aggiudica il settimo posto con nove morti al cinema. Di certo le più note sono la morte per assideramento dopo il naufragio del “Titanic” e il suicido in “Romeo + Giulietta”.

Romeo_Leonardo_DiCaprio_071

 

#6 – Tim Curry

Un grandino più alto di DiCaprio con una morte in più, dieci volte in tutto. Tra questi “L’uomo ombra” film del 1994 diretto da Russell Mulcahy.

tim-currytro11329977-abouttableandprostitutes-table-prostitutes-tim-curry-ql83pc6c

 

 

#5 – Bruce Willis / Danny Trejo

Al quinto troviamo un parimerito d’eccezione: Bruce Willis e Danny Trejo entrambi con undici morti. Qualche esempio? Bruce Willis muore da eroe in “Armaggedon” mentre Danny Trejo muore al fianco di Jean-Claude Van Damme in “Fino all’inferno”, e diventa una tartaruga-bomba nella serie tv “Breaking bad”

ù tarta

 

#4 – Johnny Depp / Gary Oldman

Anche al quarto posto parimerito tra due attori molto amati: il bel Depp e l’intramontabile Oldman, con dodici morti. Depp ci lascia le penne in “Sweeney Todd” di Tim Burton, mentre Oldman nei panni di Sirius Black ci abbandona in “Harry Potter e l’Ordine della Fenice”.

depp Sirius_Black_profile

 

#3 – Robert De Niro

Grande balzo in avanti per Robert De Niro al primo gradino del podio, con ben diciassette morti. Tra gli altri muori in “Jackie Brown” di Tarantino, dove interpreta Louis Gara.

jackiebrown1

 

#2 – Gary Busey / Mickey Rourke / Sean Bean

Tripletta al secondo posto con diciannove morti accumulate. Gary Busey muore in “Point Break”, dove interpreta il veterano Angelo Pappas. Mickey Rourke viene condannato a morte nei panni di Marv in “Sin City”, mentre per Sean Bean ci concediamo un salto nella serialità televisiva ricordando la terribile morte per decapitazione di Ned Stark in “Game of Thrones”.

LethalWeaponRA3 sin-city-2-marv1 stark

 

#1- John Hurt

Al primo posto di questa speciale classifica troviamo John Hurt, che in oltre cinquant’anni di carriera cinematografica è morto ben trentanove volte. Tra gli altri film in cui il caro Hurt decede, “Contact” di Zemeckis e in “V per Vendetta”.

J10-07

 

FONTE | ultimenotizieflash.com

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >