TV e Cinema
di Simone Stefanini 13 Ottobre 2015

I cosplayer più strani, bizzarri e fighi del New York Comic Con

Siete pronti per il Lucca Comics? Fate un po’ di ripasso con i vostri colleghi americani

nycc1 fumettologica - La folla al New York Comic Con

 

Si è appena concluso il  New York Comic Con, una convention annuale dedicata ai fumetti, alle serie tv ai videogiochi e ai film. Una delle più importanti al mondo, insieme al San Diego Comic Con, ma ben lontana dai numeri del nostro Lucca Comics & Games (che si tiene dal 29 ottobre al 1° novembre) e con un po’ di figate in più, tipo i panel con le star tv e cinematografiche preferite che parlano e firmano autografi.

È un paradiso totale dei nerd, dei geek, degli otaku, dei nonvogliocresceremai e dei curiosi in generale. Chiaramente, come in ogni Comic Con che si rispetti, ci sono anche migliaia di cosplayer, pronti a farsi fotografare dal pubblico per apparire in articoli come questo.

Abbiamo seguito l’evento attraverso Instagram, guardando centinaia di foto con l’hashtag #newyorkcomicon2015 e ci siamo divertiti a scegliere le foto più fighe scattate dagli utenti ai cosplayer che vagavano tra i padiglioni.

DISCLAIMER: a causa della vita reale, non sappiamo per filo e per segno tutti i nomi dei milioni di milioni di personaggi dei manga, dei fumetti e dei cartoni animati di tutto il mondo. Come disse un papa: se sbagliamo ci corigerete.

 

Il Darth Vader fashion victim ci tiene a comunicarti che la tua mancanza di stile lo rende irritabile. Genio.

 

https://instagram.com/p/8xDImJJ2ew/?tagged=newyorkcomiccon2015

Questa foto è stata scelta perché in una rissa vera questi 5 Guerrieri della Notte non avrebbero alcuno scampo, ma chi siamo noi per svegliarli dal sogno?

 

 

Basta poco per vincere: Capitan America non è mai stato così figo e ci dimostra che il girl-power vince sempre.

 

Leggiamo dagli hashtag che questi costumi hanno a che fare coi Pokemon, territorio che non frequentiamo adeguatamente, però che vuoi dirgli? sembra si divertano parecchio, complice il loro chihuahua infermiere gay friendly.

 

#nycc2015 #nycc #newyorkcomiccon2015 #newyorkcomiccon #cosplay

A post shared by Colin C. (@colinc.photography) on

Parliamoci chiaro, non vi è mai capitato di vagare tra i cosplayer solo per ammirare le bellezze, ignorando chi stiano interpretando? Non barate, lo sappiamo che è così.

 

https://instagram.com/p/8wfu37lyj5/?tagged=newyorkcomiccon2015

I dolori del giovane Batman: e se dovessi davvero mettermi a dieta per somigliare all’idea che la gente si è fatta di me?

 

Lei è Battle Bunny Riven e vi insegna che per portare a casa la vittoria non serve indossare costumi iper elaborati. A volte basta uno sguardo convincente.

 

Foto non adatta agli aracnofobici in genere: avete mai visto una scala tanto infestata di Spiderman?

 

#nycc2015 #nycc #newyorkcomiccon2015 #newyorkcomiccon #cosplay #hera #starwars #starwarsrebels

A post shared by Colin C. (@colinc.photography) on

Hera Syndulla, una pilota ribelle di Star Wars. Perché vestirsi da Leila o da Chewbecca ormai è pure troppo inflazionato.

 

La più bella Supergirl del Comic Con. Scommettiamo che un film con lei come protagonista avrebbe più successo di Superman?

 

#nycc2015 #nycc #newyorkcomiccon2015 #newyorkcomiccon #cosplay #minions #babies

A post shared by Colin C. (@colinc.photography) on

Quando ti porti appresso due figli piccoli, bastano un paio di maglie gialle, due berretti di lana ricamati a forma di Minions e il premio tenerezza è tuo.

 

I Power Rangers al gran completo, per non uscire vivi dagli anni ’90.

 

Se hai conquistato la tua anima gemella a son di film della Pixar e hai cresciuto i tuoi figli nel modo giusto, poi resta solo da fargli credere che siano gli Incredibili e portarli tutti con te al raduno dei nerd.

 

Questa è per chi crede che nel 2015 a World of Warcraft ci giochino solo i maschi vergini.

 

Queste sono le facce che fareste anche voi se vi trovaste davanti l’unico e inimitabile Grumpy Cat, il gatto più famoso del web.

 

#NYCC they had no idea :)

A post shared by JARED LETO (@jaredleto) on

Fate conto di aver preso per il culo un tipo perché aveva una delle maschere più oscene del Comic Con, poi tornate a casa e scoprite che era Jared Leto in incognito…

 

Got to hide out and enjoy #comiccon2015

A post shared by Mark Ruffalo (@markruffalo) on

Fate conto di averlo fatto anche il giorno dopo e di non sapere che dietro questa maschera di nasconda Mark Ruffalo. Ecco, ora mangiatevi le mani.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >