È ufficiale: Hayao Miyazaki tornerà a dirigere un nuovo film dello Studio Ghibli

È stato rivelato dal suo produttore Toshio Suzuki

miyazakifilm

 

Sono ormai passati quasi quattro anni dall’annuncio del pensionamento di Hayao Miyazaki, il più grande regista d’animazione giapponese. Era infatti il 2013 quando è uscito il suo ultimo film Si alza il vento, col quale il regista aveva deciso di concludere la propria carriera, lasciando nello sconforto i milioni di fan in tutto il mondo.

Fortunatamente, certe esternazioni sembrano fatte apposta per essere smentite e durante lo speciale televisivo Owaranai Hito Miyazaki Hayao andato in onda su NHK, Miyazaki ha rivelato in esclusiva di voler tornare al lavoro su un nuovo lungometraggio.

Il film sembra possa essere Boro the Caterpillar (Kemishi no Boro), la storia di un bruco che Miyazaki ha realizzato come cortometraggio in computer grafica per il Museo Ghibli e del quale non sembra particolarmente soddisfatto, al punto di volerlo trasformare in un lungometraggio.

 

the-films-of-hayao-miyazaki indiewire.com

 

La storia che vorrebbe realizzare, sembra sia stata sviluppata nell’arco di vent’anni e il protagonista è un esserino minuscolo e peloso, così piccolo che potrebbe facilmente essere schiacciato tra due dita.

Secondo lo special tv, il progetto richiederebbe almeno 5 anni per essere realizzato, quindi la sua uscita potrebbe avvenire nel 2019, giusto prima delle Olimpiadi di Tokyo del 2020.

Hayao Miyazaki, che oggi ha settantacinque anni, ha dichiarato “Non ne ho ancora parlato con mia moglie, ma quando lo farò sarò pronto per morire nel bel mezzo della produzione!”.

 

hayao_miyazaki studioghibli.it

 

Ci auguriamo di cuore che questo non avvenga, nel frattempo siamo molto felici di saperlo all’opera con un nuovo film, benché il soggetto possa sembrare un tantino strano, ma Miyazaki ci ha abituato a rendere poetico qualunque essere vivente, col suo amore per l’ecologia.

L’unica questione riguarda la tecnica: continuerà a lavorare in computer grafica come ha fatto col cortometraggio o tornerà alla più tradizionale tecnica analogica, come ha sempre fatto in tutta la sua carriera? Noi in questo caso rimaniamo amanti della tradizione.

Se questa notizia vi ha regalato un sorriso, potreste essere interessati anche a questi articoli su Hayao Miyazaki e sullo Studio Ghibli. E se proprio non sai resistere e hai lo shopping facile, qui ti consigliamo alcune meraviglie sempre in tema.

 

what-is hellostonehenge.com

 

EDIT: in data 24 febbraio 2017, durante un’intervista pre-Oscar, Toshio Suzuki, il produttore di The Red Turtle (film d’animazione nominato per il premio) ha annunciato ufficialmente che Hayao Miyazaki sta lavorando a un nuovo film. Sotto potete vedere il tweet di un corrispondente di Kyodo News, una delle agenzie più grandi del Giappone.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >