TV e Cinema
di Eva Cabras 20 Novembre 2018

È uscito in home video Hereditary, il film più terrificante del 2018

Quante volte abbiamo sentito dire che un film sarebbe stato il più terrificante dell’anno, del secolo o dell’eternità? Tante, certo, ma a ogni occasione ci caschiamo di nuovo, come nel caso di Hereditary, che magari sarà veramente il film più pauroso, almeno del 2018. Fresco fresco di Sundance Film Festival, che l’anno scorso ci ha regalato Raw, XX e A Ghost Story, Hereditary ha rilasciato il suo primo trailer e sembra avere tutte le carte in regola per prendersi un posto di fianco agli horror d’autore tanto acclamati negli ultimi anni, tipo It Follows, It Comes at Night e The Witch.

 

 

Il trailer di Hereditary si apre su una gigantesca casa delle bambole, nella quale entriamo per incontrare i primi personaggi del film. Benissimo. Subito dopo andiamo sottoterra, dove viene sepolta l’amata madre della protagonista, Annie Graham, che inizierà a vedere strane cose accadere intorno alla figlia. Disegni bizzarri, piccioni decapitati, ragazzi posseduti, persone in fiamme e lo strisciante sospetto che la nonna nascondesse ben più delle ricetta per i biscotti. Niente jumpscare, niente spettri che sbucano dietro le spalle di qualcuno che apre un frigorifero, qui si punta a un terrore decisamente più profondo.

 

 

Raccolte nei due minuti di trailer del film c’è un campionario di simboli eterni del disagio, di quelli che fanno venire la pelle d’oca solo al pensiero. Ci sono le bambole, c’è la bambina inquietante, la morte, la famiglia dal passato oscuro, gli insetti e la perdita di controllo sul proprio corpo. Tutti elementi che se sfruttati bene possono finalmente mantenere la promessa sul film più pauroso dell’anno, perché francamente Insidious e Annabelle hanno fatto il loro tempo.

Hereditary sembra il giusto compromesso tra temi classici e invenzione, oltretutto trattati con una splendida fotografia livida, degli ottimi attori, come Toni Colette e Ann Dowd, e una colonna sonora di quelle cattive, senza melodia, 100% ansia.

Hereditary, le radici del male (edizione speciale Blu-ray + booklet)

Compra | Amazon

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >