TV e Cinema
di Simone Stefanini 16 ottobre 2018

Le terrificanti avventure di Sabrina spaventa e promette molto bene

Il reboot di Sabrina, vita da strega è tutto diverso dal suo predecessore: tinte dark, teen drama e molti brividi. Su Netflix dal 26 ottobre

 

Tutti gli orfani di serie come Stranger Things potrebbero trovare il loro nuovo binge watching in Le terrificanti avventure di Sabrina, che uscirà su Netflix il 26 ottobre. Stavolta niente ragazzini sulle BMX e mostri da altri mondi, ma un dark teen drama che si tinge di horror nel seguire le vicende di Sabrina Spellman, una quasi sedicenne mezza strega e mezza mortale che deve affrontare il suo battesimo oscuro per diventare strega a tutti gli effetti, ma che in realtà ha mille dubbi, perché facendolo dovrebbe lasciare il suo ragazzo e i suoi amici. La ragazza, interpretata splendidamente da Kiernan Shipka (Mad Men), indossa vestiti rossi e porta i capelli biondi a caschetto, tenuti da una fascia nera. Un look che hanno adottato tutti i presenti all’anteprima della prima puntata al FEST – Festival delle serie TV al Santeria di Milano, grazie alle parrucche messe a disposizione da Netflix. Una visione d’insieme gioiosa e creepy in egual misura.

 

Tornando a bomba, il primo episodio  getta le basi per tutti i successivi, aprendo molte trame e facendoci spaventare davvero, tra un bacio adolescente, un gatto posseduto, terribili mostri dritti dall’Inferno e una famiglia di streghe un po’ particolare.

Niente a che vedere con Sabrina, vita da strega, il telefilm degli anni ’90 che narrava le stesse vicende in stile sit-com. La nuova versione taglia i ponti con la commedia e ci restituisce una Sabrina femminista e attivista per i diritti delle donne, in lotta contro il sistema di una scuola sospesa nel tempo, contro i bulli che la frequentano e, in segreto, contro le forze di Satana in persona, che vengono a farle visita spesso e volentieri.

 

La serie è figlia legittima dei fumetti Chilling Adventures of Sabrina, spin off di Afterlife With Archie che ha dato vita anche alla serie tv Netflix Riverdale. Una versione molto più oscura, dedicata a un pubblico adulto.

Questa nuova incarnazione piacerà ai fan dell’horror, che al suo interno troveranno molti cliché tanto cari al genere, ma anche agli adolescenti che vivono costantemente i turbamenti e le gioie di Sabrina. Brividi, mistero, Satana e insieme dolcezza, consapevolezza e qualche risata per un mix travolgente che non mancherà di farvi stare incollati al divano per tutta la durata della serie.

 

Dalle Storie Instagram di Netflix Italia Instagram - Dalle Storie Instagram di Netflix Italia

 

CORRELATI >