TV e Cinema
di Marco Villa 4 Settembre 2017

The Leisure Seeker – Il bellissimo film di Paolo Virzì con Helen Mirren e Donald Sutherland

Dare leggerezza a una storia tristissima: non è facile, ma Virzì ci è riuscito

Non che ci fosse bisogno di una ulteriore conferma, ma una delle certezze assolute che si hanno uscendo dalla sala è la bravura di Paolo Virzì. L’altra certezza, invece, ha due nomi: Helen Mirren e Donald Sutherland. È questo terzetto a rendere un film semplice e quasi scontato come The Leisure Seeker qualcosa che ci si ricorderà a lungo.

The Leisure Seeker è stato presentato il 3 settembre alla 74esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia e uscirà in Italia a gennaio con il titolo Ella e John. È il primo film “americano” di Paolo Virzì, girato in lingua inglese e interamente ambientato negli Stati Uniti, per l’esattezza lungo la costa est. Come il precedente La pazza gioia, siamo di fronte a un road movie: il viaggio questa volta lo compiono Ella e John, marito e moglie ormai anziani, che si concedono una vacanza lungo gli stessi itinerari che seguivano quando partivano d’estate con i figli. Anche il mezzo è lo stesso, un vecchio camper che non usano da tempo. A essere diversi sono loro: John soffre di amnesie e fatica a riconoscere le persone, mentre Ella è gravemente malata. Entrambi, però, non si arrendono e tentano con il viaggio di tornare quelli che erano una volta.

Pur avendo come base l’omonimo romanzo di Michael Zadoorian, The Leisure Seeker è in tutto e per tutto un film di Paolo Virzì, in cui si ritrova km dopo km la poetica del regista. Tutto è giocato sull’impresa impossibile di dare al film un tono che sia allo stesso tempo triste e leggero. Anzi: molto triste e molto leggero. The Leisure Seeker è un film strappalacrime nel vero senso della parola, perché sono tante le scene in cui non si può fare a meno di commuoversi, eppure non è mai eccessivamente drammatico, grazie a continue pause in cui si riesce anche a ridere di gusto.

Tutto è sempre trattenuto, mai sparato in faccia e in questo senso gran parte del merito va senza dubbio a Helen Mirren e Donald Sutherland, che hanno tutto per portarsi a casa i premi principali della Mostra di Venezia, ma anche qualcosa di più corposo come l’Oscar. Del resto il film punta a quello: l’uscita americana a ridosso degli Academy ne è la dimostrazione e il fatto che sia girato in lingua inglese permetterà al film di competere in tutte le categorie, non solo quelle dei film stranieri.

I personaggi di Mirren e Sutherland trovano un equilibrio perfetto sotto ogni punto di vista: lei è logorroica e sempre alla ricerca della chiacchiera con altre persone, mentre lui vive nel suo mondo e non fa altro che esternare bisogni o citazioni di Hemingway, come se non ci fosse differenza tra le due cose. The Leisure Seeker ha anche il merito di andare oltre la semplice storia della coppia, provando a raccontare a vari livelli gli Stati Uniti di oggi, riuscendo in questo a non porsi mai in una posizione giudicante di superiorità.

Ci sono anche dei difetti, su tutti una durata forse eccessiva, ma nel complesso è difficile trovare elementi davvero negativi in The Leisure Seeker (o Ella e John, se preferite). Unire tristezza e leggerezza è un’impresa per pochi: Paolo Virzì ha dimostrato per l’ennesima volta di essere in grado di farlo e qui si torna all’inizio: come se ci fosse bisogno di una ulteriore conferma.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >