TV e Cinema
di Marco Villa 24 Settembre 2015

Netflix sa come farti diventare drogato di serie tv

Netflix sa esattamente quando il suo pubblico è cotto a puntino

Breaking Bad YouTube - Breaking Bad

 

È il sogno dei dirigenti televisivi di tutto il mondo e di tutti i tempi: avere uno strumenti in grado di tracciare tutto quello che fanno i telespettatori quando si siedono sul divano e accendono la tv. Un sogno che nel corso degli anni si è dovuto adattare alle tecnologie disponibili, creando mostri per nulla affidabili come l’auditel. Quello che finora sembrava irrealizzabile, è di colpo diventato realtà grazie a Netflix. L’azienda che prima ha mandato in bancarotta Blockbuster e poi si è imposta come nome di riferimento per lo streaming legale in tutto il mondo, infatti, sa tutto quello che fanno i suoi utenti, istante per istante. E tra poco saprà tutto anche degli italiani.

Il lancio di Netflix in Italia è previsto per il 16 ottobre. Da quel giorno potremo anche noi usufruire del mese di prova e poi scegliere se continuare con l’abbonamento a pagamento (tre diversi tipi di abbonamenti tra 7,99 euro e 11,99 euroe le nostre abitudini di visione verranno tracciate istante per istante. Lo diciamo con certezza perché è la stessa Netflix ad aver raccontato oggi di essere in grado di di individuare il momento esatto in cui si diventa dipendenti da una serie tv, per l’esattezza l’episodio dopo il quale almeno il 70% degli spettatori non ha più potuto fare a meno di Orange Is The New Black o How I Met Your Mother.

 

Orange Is The New Black Netflix - Orange Is The New Black

 

Ad esempio, Breaking Bad diventa irrinunciabile già alla seconda puntata, quella in cui Jesse Pinkman scioglie con l’acido un rivale in “affari”: chi arriva a quel punto, non molla più la serie creata da Vince Gilligan. Sempre la seconda puntata è quella fondamentale per il crime The Killing, in cui si indaga (sotto la pioggia) sulla misteriosa morte di una ragazza, mentre è la terza per le carcerate di Orange Is The New Black. Causa lentezza, ci vuole più tempo per farsi catturare da Mad Men: l’episodio hooking, quello che ti aggancia, in questo caso è il sesto. È invece l’ottavo episodio quello letale di How I Met Your Mother, serie che evidentemente fatica a fare breccia.

 

Mad Men The Huffington Post - Mad Men

 

In generale, Netflix afferma che raramente la prima puntata riesce a incastrare lo spettatore e questo sembra premiare la sua strategia di rilasciare le proprie produzioni in un pacchetto unico, permettendo così di non fermarsi alla sola visione del pilot.

Da spettatori, il primo pensiero è attraversato da un filo di preoccupazione: quindi ora a Netflix si trasformeranno in tanti Walter White con l’unico obiettivo di creare la serie tv in grado di farti diventare dipendente in tempo zero? Quelli di Netflix garantiscono che no, non useranno mai questi dati per entrare subdolamente nella nostra psiche e inchiodarci al divano in eterne sessioni di binge watching. Però, pensandoci bene, non sarebbe poi così male…

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >